Scherzano al parco a distanza ravvicinata, come se nulla fosse – E si beccano la denuncia

13/03/2020

CONDIVIDI

Erano seduti su una panchina, senza mantenere la giusta distanza

La segnalazione è arrivata da alcuni residenti che hanno informato i vigili circa la presenza di tre ragazzi, all’interno del Parco Magellano, a Venaria, che erano tranquillamente seduti su una panchina e ridevano e scherzavano ad alta voce.

La Polizia locale si è recata sul posto e ha trovato i tree ragazzi venariesi (uno dei quali con residenza a Torino) di 25, 24 e 23 anni che erano seduti sulla panchina, senza mantenere la distanza imposta.

All’arrivo degli agenti i ragazzi hanno per di piu’ assunto un atteggiamento strafottente, dichiarando di essere lì per discutere di lavoro. E così è scattata la denuncia per tutti e tre.

La Polizia Locale ha quindi invitato i cittadini a segnalare episodi del genere contattando il numero 011.4593437, per salvaguardare la salute di tutti.

Saranno incrementati in questi giorni  controlli per il rispetto del decreto e per l’autocertificazione, obbligatoria sia a piedi che in auto.

Leggi anche

29/03/2020

Il Piemonte vince la ‘battaglia del pennarello’ – Via libera alla vendita di penne e quaderni

Il Piemonte ha vinto quella che è stata ribattezzata la ‘battaglia del pennarello’. Sarà di nuovo […]

leggi tutto...

29/03/2020

Coronavirus – Spuntano studi legali che spingono a far causa ai medici: “Un’enorme delusione”

Il diffondersi di queste importune (a dir poco) pratiche è stato reso noto dal presidente della […]

leggi tutto...
Motociclista morto

29/03/2020

Donna muore sbattendo la testa, ma salva un’altra vita – Il trapianto dei suoi organi salva una persona

Una donna di 67 anni di Chivasso era stata ricoverata in gravi condizioni per una caduta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy