02/09/2019

Territorio

Si apre la caccia, in Piemonte con 3 settimane di anticipo – Esplode la polemica

CONDIVIDI

I cacciatori possono tornare a sfoderare le doppiette. Da oggi, lunedì 2 settembre, ricomincia la stagione venatoria, in Piemonte fra le polemiche perché la Regione ha concesso ai cacciatori di ricominciare la propria attività tre settimane prima rispetto a quanto prevede la legge nazionale.

Risultato: un’ ondata di polemiche da parte delle associazioni animaliste che si scagliano contro questa decisione (adottata, è giusto sottolinearlo, da molte altre regioni italiane:

“Ci sono pesantissime responsabilità degli amministratori regionali che continuano a regalare ai cacciatori l’anticipazione della stagione venatoria e si sparerà a specie di uccelli le cui popolazioni sono fortemente in declino”, è l’attacco di Enpa, Ente nazionale protezione animali.

Diverse associazioni animaliste si stanno stanno mobilitando per presentare ricorsi al Tar, che comunque potrebbero essere definiti soltanto al termine della stagione.

Il calendario di caccia.

Il calendario venatorio stabilito dalla Regione Piemonte nei primi giorni di luglio stabilisce, in particolare, che dal primo lunedì di settembre e per 12 date in quel mese si potranno abbattere cornacchia nera, cornacchia grigia, gazza e ghiandaia, le prime specie volatili che si possono cacciare.
La stagione di caccia continuerà con una serie di periodi autorizzati per ciascuna specie, fino al 9 gennaio, per: beccaccia, beccaccino, cesena, tordo sassello e tordo bottaccio, che potranno essere abbattute da ottobre.

Infine il carniere di tortora e quaglia,  cacciabili per un mese,  dal 21 settembre al 21 ottobre, avrà un massimo di 5 abbattimenti giornalieri. Mentre il fagiano sarà cacciabile fino al 30 novembre.

17/01/2022 

Territorio

Apre nel centro di Torino il super fast food salutare del rapper Sfera Ebbasta

Apre a Torino (dopo i punti di Roma e Milano) il salutare fast food Healthy Color […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Territorio

Torino – Smog fuori controllo, ancora blocchi al traffico di livello ‘arancio’. Info utili

Misure anti smog, confermato il livello arancio. Prosegue lo stop per i diesel Euro5 Il Comune […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Torino – A 15 anni rubano i computer a scuola, poi li rivendono online: scoperti e denunciati

Volevano vendere alcuni computer, bottino di una scorribanda notturna, all’interno di una scuola di Torino. Per […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Torino – Gira in strada di notte con una cassaforte. Agente (fuori servizio) lo vede e lo fa arrestare

Sono da poco passate le 2 quando un poliziotto libero dal servizio nota un uomo armeggiare […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Territorio

Coca Cola riapre in Piemonte -“Sarà il più grande investimento in sostenibilità della storia del gruppo”: nuovi posti di lavoro

Coca Cola riapre in Piemonte- 40 nuovi posti di lavoro, 30 milioni di euro investiti per […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Territorio

Torino – Rinasce il mercato di piazza Bengasi: nuovi spazi vendita, parcheggi e ritorno alla sede originaria

Dopo più di dodici anni, nei primi mesi del 2024, è previsto il ritorno del mercato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy