Sudamericano folle prima mostra i genitali alla Polizia, poi morde un agente – Fermato in Barriera di Milano

03/05/2019

CONDIVIDI

Le accuse nei suoi confronti sono di minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficial

Non appena ha visto avvicinarsi i poliziotti per un controllo, il 29 enne originario dell’Ecuador, già noto alle forze dell’ordine, non ha esitato a mostrare i genitali in Largo Giulio Cesare. Poi ha aggredito gli agenti.
Non senza fatica i poliziotti hanno portato l’uomo, ubriaco, al commissariato di Barriera di Milano.
Prima il 29 enne ha tentato la fuga nascondendosi nel bagno di un locale e rispondendo agli agenti con calci e pugni.
Trascinato al commissariato ha continuato nei suoi gesti di follia, prima con atti autolesionistici, poi morsicando un operatore.
Le accuse nei suoi confronti sono di minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. E’ stato anche denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento, e sanzionato per comportamenti osceni.

Leggi anche

30/05/2020

Inseguimento al Valentino – Poliziotti vedono scambio di droga e bloccano pusher in fuga

Giovedì notte tre agenti del commissariato Centro, liberi dal servizio, hanno arrestato un cittadino marocchino di […]

leggi tutto...

30/05/2020

Torino, caos totale su un autobus: coppia senza mascherina aggredisce autista. Estratto un coltello, anche un passeggero aggredito

Una coppia di torinesi ha creato il caos totale su un autobus. Lui 44 anni, lei […]

leggi tutto...

30/05/2020

Torino, picchiato dal branco e rapinato fuori dalla discoteca – Identificato un aggressore

Accerchiato e picchiato da quattro persone che gli hanno rubato il cellulare, i soldi e una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy