03/10/2017

Cronaca

Tentato omicidio al Valentino – Ferito alla gola il paninaro dei pusher

San Salvario

/
CONDIVIDI

Ha venduto il panino al pusher, ma non gli è stato pagato. Ne è nato un litigio e un senegalese di 24, il “paninaro” degli spacciatori al Parco del Valentino, è stato ferito violentemente alla gola con un coccio di bottiglia.
Il 24 enne è stato trasportato alle Molinette in gravi condizioni.

A seguito delle indagini compiute dagli agenti di San Salvario è stato arrestato l’aggressore, con l’accusa di tentato omicidio: si chiama Mortella Segnane, ha 18 anni ed è  anche lui di origine senegalese.
Lo scontro è avvenuto in viale Ceppi , all’interno del Parco del Valentino.

25/11/2020 

Cronaca

E’ morto Diego Armando Maradona – Addio al fuoriclasse argentino

E’ morto Diego Armando Maradona, il mondo del calcio e dello sport è scosso dalla tragica […]

leggi tutto...

25/11/2020 

Cronaca

Torino – 2020, anno tremendo per la violenza sulle donne: 9 omicidi su 15 sono femminicidi, aumentano aggressioni e stalking

E’ allarmante il quadro emerso dopo la pubblicazione del nuovo report sula violenza sulle donne a […]

leggi tutto...

25/11/2020 

Territorio

Il caso – Sconfitta e tanta desolazione per piazza Crispi, un tempo florido mercato “A quando la riqualificazione?”

Prima della costruzione della tettoia, avvenuta nei primi anni 2000, il mercato di Piazza Crispi era […]

leggi tutto...

25/11/2020 

Torino – Rinasce corso Marconi, ecco il ‘boulevard’ pedonalizzato

Continuano gli interventi strutturali previsti dal Torino Mobility Lab, il piano della Città di Torino studiato […]

leggi tutto...

25/11/2020 

Territorio

Museo Egizio, un patrimonio per l’Umanità – Il Museo è chiuso ma offre un favoloso viaggio virtuale, tutte le Info

Dal 9 marzo il Museo Egizio è chiuso al pubblico, nel rispetto delle prescrizioni per limitare […]

leggi tutto...

25/11/2020 

Economia

Piemonte, Cirio tassa i colossi web per favorire i negozi di vicinato – “Una questione di giustizia economica”

Aumentare l’aliquota dal 3% al 15% sui fatturati delle grandi piattaforme di e-commerce e raddoppiarla fino […]

leggi tutto...

La Regione Piemonte che chiede di modificare la normativa nazionale in materia di Web Tax