22/06/2022

Cronaca

Torino – A 57 anni e in ottime condizioni fisiche si accascia per un ‘colpo di calore’: salvato dal trapianto. Gli esperti: “Fate attenzione”

CONDIVIDI

Piemonte – A 57 anni e in ottime condizioni si accascia per colpo di calore: salvato da trapianto. Gli esperti: “Fate attenzione”

E’ stato salvato da un trapianto di fegato eseguito in emergenza nazionale. Dopo un colpo di calore, infatti, un uomo di 57 anni aveva subito una  gravissima insufficienza epatica.

E’ stato un intervento da primato (primo nel suo genere) quello eseguito nelle ultime ore all’ospedale Molinette di Torino.

L’uomo, residente nella provincia di Asti, è stato soccorso dal 118 privo di sensi. Aveva una temperatura corporea di 41 gradi, a riprova del colpo di calore.

Il 57enne è stato trasportato prima ad Alessandria, poi a Torino, dove ha dato segni di risveglio dal coma.
L’uomo, evidenziano i sanitari, era in ottime condizioni fisiche, con corporatura da ex atleta corridore.

Il malore lo ha colto mentre  bruciava sterpaglie, in uno degli ultimi pomeriggi, da temperature record.   E stato lui stesso a lanciare la richiesta di aiuto, prima di perdere i sensi.

“Le sue condizioni, secondo i sanitari, – spiega l’Ansa – “avrebbero portato a morte certa. Portato in elisoccorso alla Rianimazione dell’ospedale di Alessandria, nelle ore successive, dopo il raffreddamento del corpo con mezzi fisici (ghiaccio sul corpo e infusioni endovenose fredde) e l’applicazione di terapie per sostenere le funzioni vitali, le condizioni del paziente si sono progressivamente stabilizzate, con iniziali segni di miglioramento. Tuttavia gli indici relativi allo stato del fegato a partire da 24 ore dopo l’evento acuto hanno registrato un evidente e progressivo peggioramento. A poco più di 36 ore il paziente non dava alcun segno di risveglio dal coma e si trovava in uno stato di grave insufficienza epatica acuta”.

E gli esperti ribadiscono: “Attenzione alle ore più calde del giorno, limitare gli spostamenti e l’attività fisica”

28/06/2022 

Territorio

Autostrade – Aumento pedaggi in arrivo: ecco da quando (e di quanto)

Tornano a crescere le tariffe del pedaggio autostradale. Dopo una pausa di quattro anni, tornano a […]

leggi tutto...

28/06/2022 

Economia

Russia in default sul debito estero: è la prima volta in 100 anni

Per la prima volta dal 1918 la Russia ha registrato il default sul debito estero. E’ […]

leggi tutto...

28/06/2022 

Cronaca

Torino, violenta rapina – Commerciante assalito e quasi strozzato da egiziani: inseguiti e arrestati

Torino – Commerciante rapinato e quasi strozzato in centro da egiziani: inseguiti e arrestati Violenta rapina […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Torino – Allerta Gialla per temporali e grandine su tutto il territorio. La situazione

Torino – Allerta Gialla per temporali su tutto il territorio. La situazione Arpa Piemonte comunica che […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Territorio

Torino – Nasce il primo Museo della chimica in Europa. E al bar si servono… reazioni chimiche

Nasce il primo Museo della chimica in Europa. E al bar si servono… reazioni chimiche Inaugura […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Cronaca

Follia nel Torinese – Prende a martellate la moglie davanti ai figli piccoli, poi tenta di uccidersi

Follia nel Torinese – Prende a martellate la moglie davanti ai figli, poi teta di uccidersi […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy