28/01/2021

Cronaca

Torino – Addio a Stefano delle barzellette – Si è spento l’uomo che vendeva sorrisi “In strada da quando ho 10 anni”

CONDIVIDI

Strappava sorrisi a tutta Torino, una barzelletta veloce in cambio di qualche moneta per tirare avanti. Stefano, l’uomo che raccontava barzellette, era conosciuto in tutta la città, in particolare dagli studenti che hanno popolato negli ultimi anni la zona universitaria, fra via Po, piazza Vittorio e le altre vie del centro.

Si è spento Stefano e con lui anche il suo cartello arancione con scritto “vendesi” al collo.
Alla notizia della sua scomparsa è arrivato anche il messaggio di saluto della sindaca Chiara Appendino: “Sei stato un simbolo importante per questa Città. Hai fatto ridere e sorridere tante persone, che ti porteranno per sempre nel loro cuore. Grazie di tutto, fà buon viaggio”.

Ma sono centinaia le persone che stanno rendendo omaggio sui social ad un uomo che parlando della sua vita raccontava: “Sto in strada da quando ho 10 anni”.
Stefano, spiegò al quotidiano Repubblica, è stato barista, carrozziere, riparatore di elettrodomestici ma ha sempre coltivato la passione per lo spettacolo.

Iniziò, per caso, a raccontare barzellette in strada ed ebbe subito successo, tanto da far diventare questo momento di incontro con ragazzi (e non solo) una professione. Grazie a questo impegno trovò anche la forza per uscire dalla droga.

“Buon viaggio a te che non ti ci hai mai negato una sana risata”, è uno dei tanti messaggi scritti su facebook, dopo la notizia della sua scomparsa. Ma sono centinaia le testimonianze che stanno girando in queste ore sui social, in memoria di un grande personaggio che tutti a Torino, prima o poi, hanno incontrato.

02/03/2021 

Cronaca

Torino – A fuoco l’ex centro direzionale Fiat: colonna di fumo nero sulla città: VIDEO

Incendio questo pomeriggio a Torino, agli ultimi piani dell’ex centro direzionale Fiat, all’angolo tra corso Ferrucci […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Cronaca

Torino – Baby gang aggredisce senza motivo Rider in centro: identificati e fermati

Nel primo pomeriggio di sabato, in un’affollata Piazza Castello, alcuni rider sono stati aggrediti da un […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Sanità

Al via la sperimentazione del vaccino tutto italiano Takis

E’ iniziata nella giornata di ieri, lunedì 1 Marzo, la sperimentazione del vaccino tutto italiano anti […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Territorio

Torino – Rinasce il Valentino con gli storici locali: dopo Fluido e Rotonda, nuova vita per lo Chalet

Nuova vita nel parco, nuova vita per il parco. Continuano le ottime notizie in tema di […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Cronaca

Torino – Barista insospettabile nasconde armi, droga e munizioni: scoperto e arrestato

A seguito di attività info-investigativa, gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia vengono a sapere che un […]

leggi tutto...

02/03/2021 

Cronaca

Piemonte – L’indagine conferma: metà dei nuovi contagi da variante inglese. Ecco lo studio

Sono 41, cioè il 48,2% degli 85 campioni piemontesi prima analizzati e selezionati dai laboratori della […]

leggi tutto...

L’indagine coordinata è organizzata dall’Istituto superiore di Sanità

made with by dsweb.lab | Privacy Policy