Torino – Ancora segnalazioni di autobus pieni “Ma quale distanziamento? E’ uno schifo”

07/07/2020

CONDIVIDI

Nuove segnalazioni a Torino di sovraffollamento sugli autobus

Nuove segnalazioni a Torino per ciò che riguarda il sovraffollamento sugli autobus.

Il problema è più attuale che mai. E c’è da chiedersi se sia corretta la decisione della Regione Piemonte di sollecitare lo stop al distanziamento sociale sui treni e sulle linee bus extraurbane. L’emergenza sanitaria, infatti, non può considerarsi finita: l’attenzione dei cittadini deve restare alta e sugli autobus è necessario mantenere le distanze fra i passeggeri.

Ciò non accade in diversi casi, come ha evidenziato una donna che ha segnalato la situazione di questa mattina, martedì 7 Luglio, a bordo dell’autobus della linea 68 a Torino.

Una situazione che purtroppo si ripete molto spesso. “La distanza a bordo si può mantenere se gli autobus passano frequentemente, non certo se passano di rado. E’ uno schifo”, commenta non nascondendo il suo giustificato risentimento una passeggera dell’autobus ’68’.

I problemi continuano a Torino, in una fase nella quale l’emergenza si sta riducendo ma non può certo considerarsi svanita.

 

Leggi anche

03/08/2020

Festa del Sacrificio a Torino: scoperto mattatoio clandestino – Cento ovini pronti al macello

E’ stato scoperto un mattatoio clandestino all’interno del quale stavano per essere macellati centinaia di ovini, […]

leggi tutto...

03/08/2020

“Piemonte non in grado di tenere distanziamento su mezzi pubblici, a rischio lavoratori e utenti”

“Il Piemonte non è nelle condizioni di eliminare il distanziamento a bordo dei mezzi pubblici”, sono […]

leggi tutto...

03/08/2020

Fusione tra Intesa San Paolo e Ubi Banca – Nasce la settima banca dell’Eurozona

Dopo le prime offerte del febbraio scorso fra gli azionisti non andate a buon fine, nelle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy