07/12/2023

Territorio

Torino – Importante restauro per la chiesa della Gran Madre, uno dei simboli della città. Il progetto

CONDIVIDI

Torino – Importante restauro per la chiesa della Gran Madre, uno dei simboli della città. Il progetto

La chiesa della Gran Madre, uno dei simboli della città di Torino, è pronta per un significativo intervento di restauro.

L’assessore alle Manutenzioni, Francesco Tresso, ha annunciato un investimento di 400mila euro per riportare all’antico splendore la facciata e, in particolare, le statue di san Massimo e San Carlo Borromeo, posizionate nelle nicchie ad arco sulla parte frontale dell’edificio.

Costruita tra il 1827 e il 1831 per celebrare il ritorno del re Vittorio Emanuele I dopo la sconfitta di Napoleone, la Gran Madre è progettata da Ferdinando Bonsignore, architetto della corte sabauda, ispirandosi al Pantheon di Roma con un imponente colonnato.

Le statue, oggetto del restauro, sono opere di grande valore artistico, realizzate da Giuseppe Chialli e Giuseppe Pagliani, allievi di Canova. I lavori di restauro inizieranno presumibilmente nella primavera del 2024, con l’obiettivo di preservare l’integrità e valorizzare i dettagli delle opere.

Questo non è il primo intervento sulla Gran Madre; in passato, il recupero del Sacrario, monumento nazionale dedicato ai caduti della Prima guerra mondiale, ha richiesto importanti lavori. La chiesa ha anche visto la sistemazione delle parti esterne, lavori che  hanno valorizzato l’aspetto architettonico.

Il Comune di Torino ha in programma ulteriori interventi per valorizzare la Gran Madre e renderla accessibile alla comunità. Il parroco, don Paolo Fini, ha evidenziato la necessità di risistemare i portoni e i cancelli antichi e di dare una nuova verniciatura interna. Al momento, il finanziamento è garantito dal Comune di Torino, che ha ottenuto un mutuo nel 2020 per affrontare le emergenze più urgenti, con l’obiettivo di completare il restauro del Sacrario entro il 2025 in collaborazione con l’esercito.

 

 

26/02/2024 

Territorio

Torino – Sottopasso Lingotto: i lavori si prolungano. Ritardata di un mese la riapertura della semicarreggiata sud INFO

Torino – Sottopasso Lingotto: i lavori si prolungano. Ritardata di un mese la riapertura della semicarreggiata […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Torino – E’ in sala il Thriller ambientato nella città della Mole e nelle colline del Piemonte INFO

Torino – E’ in sala il Thriller ambientato nella città della Mole e nelle colline del […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Territorio

Torino – Alberto Cirio eletto vicesegretario di Forza Italia: “Con la Lega alleati ma restiamo diversi”

Torino – Alberto Cirio eletto vicesegretario di Forza Italia: “Con la Lega alleati ma restiamo diversi” […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Territorio

“Lo Smart Working è la nuova esca per gli annunci di lavoro” – Ecco come sta cambiando il mercato

“Lo Smart Working è la nuova esca per gli annunci di lavoro” – Ecco come sta […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Territorio

Idrogeno, lo studio inedito – “Le riserve geologiche mondiali sono enormi rispetto a quanto si credeva, può bastare per centinaia di anni”

Idrogeno, lo studio inedito – “Le riserve geologiche mondiali sono enormi rispetto a quanto si credeva, […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Territorio

Dramma nel Torinese: cede una tettoia. Uomo precipita dal tetto e muore

Dramma nel Torinese: cede una tettoia. Uomo precipita dal tetto e muore Domenico Morabito, 79 anni, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy