Tso finito in tragedia – Quattro condanne per la morte per soffocamento del 45enne schizofrenico

30/05/2018

CONDIVIDI

"Era solo una persona malata e non avrebbe fatto male a nessuno"

Un anno e otto mesi di carcere con la sospensione condizionale della pena ai tre vigili urbani e allo psichiatra accusati di omicidio colposo per la morte di Andrea Soldi, malato di schizofrenia, avvenuta durante un tentativo di Tso.
La sentenza è stata pronunciata questa mattina. I condannati, considerati responsabili del decesso dovranno versare inoltre una provvisionale di 295mila euro al padre e alla sorella dell’uomo.

I fatti risalgono al 5 agosto 2015, giorno in cui Andrea Soldi, 45 anni, morì soffocato per una presa troppo stretta compiuta dai vigili nel tentativo di bloccarlo, “una violenta asfissia da compressione”, secondo l’autopsia .
Mio fratello ha sofferto moltissimo, questi fatti non devono più accadere” – ha commentato la sorella di Andrea, Maria Cristina, che ha aggiunto dopo la sentenza: “Era solo una persona malata e non avrebbe fatto male a nessuno. Dovevano solo aspettare e mio fratello sarebbe ancora lì seduto sulla panchina. Per noi questa è una condanna morale, perché quel che è successo ad Andrea a non accada mai più. Mi auguro che qualcuno adesso si metta intorno a un tavolo e ragioni su questa malattia e intraprenda un cammino per i malati e per le loro famiglie“.

Leggi anche

03/07/2020

Bellezze del Piemonte – Ecco la Panchina Gigante nel Monferrato da cui ammirare i campi di lavanda

Continua il particolare progetto delle ‘Big Bench’, le panchine giganti che stanno diventando vere e proprie  […]

leggi tutto...

03/07/2020

Follia nel centro di Torino – Fa un apprezzamento alla sua ragazza, lui gli stacca l’orecchio a morsi, arrestato

Violento litigio nel centro di Torino intorno alle 2 di notte.  In via San Francesco Da […]

leggi tutto...

03/07/2020

Anche Piero Chiambretti al Mauriziano nella giornata che ricorda le vittime del Covid

C’era anche Piero Chiambretti ieri pomeriggio, all’ospedale Mauriziano di Torino, per il rito laico con il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy