10/03/2021

Territorio

Vaccinazioni in Piemonte – Al via le prenotazioni per over 70 e soggetti fragili di tutte le età: ecco chi sono

CONDIVIDI

Accelerata per le vaccinazioni in Piemonte:  a partire da lunedì, 15 marzo, iniziano le prenotazioni per gli over 70 ma anche per i soggetti estremamente fragili.

Gli appartenenti a questa seconda categoria verranno contattati dal proprio medico di famiglia e indirizzati nei centri vaccinali. Qui riceveranno il vaccino del tipo m-Rna (Pfizer o Moderna).

Il lungo elenco di persone affette da 13 diverse tipologie è contenuto nella circolare del Ministero della Salute. In Piemonte sono alcune migliaia di persone.

L’elenco è riportato da Repubblica:

“Si tratta di pazienti con fibrosi polmonare idiopatica, scompenso cardiaco avanzato, sclerosi multipla, sclerosi laterale amiotrofica, miastenia, paralisi cerebrali infantili e patologie neurologiche disimmuni, soggetti maggiorenni con diabete giovanile e diabete di tipo 2, problemi respiratori, sottoposti a dialisi, con malattie autoimmuni e cirrosi epatica. Incluso anche chi ha subito uno stroke o un’emorragia cerebrale in seguito a cui hanno perso autonomia neurologica e cognitiva dopo un’emorragia cerebrale, i pazienti onco-ematologici in trattamento con farmaci immuno-soppressivi, o che hanno terminato le cure da meno di sei mesi, quelli con anemia e talassemia, sindrome di Down e i trapiantati. Nella lista anche i grandi obesi. In caso di minori di 16 anni, vengono vaccinati anche i genitori”.

La vaccinazione verrà fatta anche a coloro  che si occupano della cura o convive con soggetti malati. Ecco la lista, riportata dal quotidiano Repubblica:

“sclerosi laterale amiotrofica; sclerosi multipla; paralisi cerebrali infantili; pazienti in trattamento con farmaci biologici o terapie immunodepressive; miastenia gravis; patologie neurologiche disimmuni; grave compromissione polmonare o marcata immunodeficienza; malattie autoimmuni con associata immunodepressione secondaria a trattamento terapeutico; pazienti onco-ematologici in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure e genitori di pazienti onco-ematologici ed emoglobinopatie sotto i 16 anni di età, pazienti con trapianto di organo solido e di cellule staminali emopoietiche (in lista di attesa e sottoposti a trapianto emopoietico dopo 3 mesi dal trapianto ed entro 1 anno dalla procedura) o pazienti trapiantati al di fuori di queste tempistiche che abbiano sviluppato complicanze”.

17/06/2021 

Cronaca

Porta Palazzo – Abusivi vendono medicinali non autorizzati: sequestri e multe

Martedì pomeriggio, nell’ambito di controlli ordinari a tutela della salute dei consumatori all’interno del settore ortofrutta […]

leggi tutto...

17/06/2021 

Territorio

Torino – Caldo in aumento e afa fino a domenica, punte di 35 gradi: la situazione

Continua a dominare su Torino e il resto del Piemonte l’anticiclone nordafricano. Nei prossimi giorni aumenterà […]

leggi tutto...

17/06/2021 

Cronaca

Benzina e gasolio, prezzi alle stelle – Vacanze ‘carissime’ per gli italiani

Sono stati pubblicati dal ministero dello Sviluppo Economico i dati settimanali sui prezzi dei carburanti. I […]

leggi tutto...

17/06/2021 

Territorio

Maxi progetto da 25milioni di euro per Stupinigi – “Sarà meglio della Reggia di Venaria”

La Regione Piemonte è pronta ad investire 25 milioni di fondi europei su Stupinigi: “Insieme a […]

leggi tutto...

17/06/2021 

Cronaca

Barriera di Milano come il Bronx – Nuova rissa fra pusher, bottigliate e bastoni VIDEO

Nuovo video denuncia di Matteo Rossino, portavoce di Torino Tricolore, sulla situazione ormai fuori controllo in […]

leggi tutto...

17/06/2021 

Territorio

Torino – L’aeroporto sarà base strategica per Ryanair: nuovi posti di lavoro e nuove rotte internazionali

Ryanair ha aperto ieri la una nuova base italiana a Torino, per la città è un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy