A Torino riparte Bibliobus, 1200 libri in giro per la Città – IL PERCORSO

08/10/2018

CONDIVIDI

L'originale mezzo di diffusione di cultura riparte per le vie di Torino

Riparte il Bibliobus a Torino, la biblioteca itinerante, con oltre mille volumi a bordo e l’obbiettvo di portare libri e cultura nei quartieri di Torino.

L’originale mezzo, acquistato con i fondi di AxTO, è a tutti gli effetti uno degli elementi importanti del servizio bibliotecario pubblico e su pone l’obiettivo di mettersi in contato diretto con i cittadini.

Chi sale sul particolarissimo bus potrà sia prenotare o ritirare volumi in prestito (ce ne sono circa 1200), oppure iscriversi ai servizi delle biblioteche civiche e digitali.  A bordo del Bibliobus, si potranno anche restituire i libri che sono stati utilizzati.

Oggi, lunedì 8 ottobre, dalle 16 alle 18.30, partirà la fase sperimentale, con l’evento inaugurale a Mirafiori Sud, organizzato dall’assessorato alla Cultura e dalla Circoscrizione 2: appuntamento nel cortile dell’istituto Primo Levi.

Davanti all’istituto, ogni venerdì, il Bibliobus tornerà con tutti i suoi servizi, tra le 14.30 e le 18.30.

Queste le altre tappe:
Dalle 14.30 alle 18.30, martedì 9 ottobre, il Bibliobus sarà in piazzale Umbria.
Mercoledi 10 in corso Benedetto Telesio.
Giovedì 11 in viale Bistolfi a Parco Ruffini.
Venerdì 12 ancora a Mirafiori Sud.
Sabato 13 ottobre, con orario dalle 8.30 – 14.30, in via Chiesa della Salute angolo via Villar. 

Così ha dichiarato l’assessore alla Cultura Francesca Leon, in vista dell’evento inaugurale:
“Potenziare il servizio bibliotecario della città anche portando in maniera capillare nei quartieri i libri direttamente ai cittadini, come faremo da oggi con il Bibliobus, ci pare un atto importante e doveroso”.

Leggi anche

11/12/2018

Alta Velocità – Nuova Stazione a Chivasso: “La Regione non perda tempo”

“A che punto è il progetto della fermata dell’alta velocità a Chivasso?”: così Benito Sinatora, consigliere […]

leggi tutto...

11/12/2018

No all’aumento dei posti letto ospedalieri in Piemonte

No all’incremento del numero di posti letto ospedalieri pubblici e privati e delle case di cura […]

leggi tutto...

11/12/2018

Uccide a bastonate il figlio disabile. Fermato dai carabinieri l’anziano padre

Un uomo di 41 anni, disabile, è stato ucciso dal padre che lo ha colpito ripetutamente, […]

leggi tutto...