Juventus favorita su Barcellona e Liverpool per il colpo Rabiot

14/08/2018

CONDIVIDI

La Juventus è al lavoro per mettere a segno un altro clamoroso colpo “a zero”

Adrien Rabiot: è lui il colpo a parametro zero che la Juventus sta tentando di mettere a segno.
Classe 1995, Rabiot è il giocatore che può rinforzare il centrocampo bianconero del futuro: fisico imponente, ma anche inusuale rapidità nei movimenti e ottimo dribbling: il francese è un giocatore completo che può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo.

Il prossimo anno scadrà il suo contratto con il Paris Saint Germain. Il talentuoso centrocampista è seguito da diversi top club europei, ma in questo momento  la Juventus sarebbe la favorita, in particolare sulle concorrenti Barcellona e Liverpool.

Con tempismo la Juve si è avvicinata al giocatore che potrebbe rappresentare già un colpo importante per il prossimo mercato estivo.

Anche in questo caso i bianconeri potrebbero “approfittare” di uno scontro interno fra un giocatore e la sua società d’appartenenza, come capitato nel caso Ronaldo, desideroso di lasciare i Blancos.

Rabiot è a tutt’oggi molto lontano dal rinnovo col PSG, dopo gli screzi dell’ultima stagione, conclusa dal giocatore nel peggiore dei modi con la mancata convocazione ai Mondiali vinti dalla Francia.
La Juventus è quindi al lavoro per mettere a segno un altro clamoroso colpo “a zero” con Adrien Rabiot.

Leggi anche

05/07/2020

Coronavirus in Piemonte – Zero decessi nelle 24 ore, l’80% dei contagi è asintomatico

Zero decessi nelle ultime 24 ore in Piemonte e quasi l’80% dei nuovi contagi asintomatico (14 […]

leggi tutto...

05/07/2020

Torino – Scoppia un’altra violenta lite in strada: colpito con un coccio di bottiglia, trasportato in ospedale

Nuova violenta lite a Torino, nel quartiere Barriera di Milano. Nella serata di ieri, sabato 4 […]

leggi tutto...

05/07/2020

Agguato contro la Polizia: chiodi a tre punte in strada “Poteva finire in tragedia” – I mezzi diretti a Chiomonte

“Poteva finire in una vera e propria tragedia. Fortunatamente, la fermezza degli autisti degli automezzi in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy