Premio speciale per Marco Dolfin, il chirurgo che opera con l’esoscheletro “Grazie per non arrenderti mai”

28/12/2018

CONDIVIDI

"Il ringraziamento va a Marco Dolfin per la sua capacità di non arrendersi mai"

E’ stato premiato con un riconoscimento speciale dalla Asl Città di Torino, azienda in cui il dottor Marco Dolfin lavora.

Speciale è il premio perché speciale è il chirurgo. Dolfin è il chirurgo paralizzato che opera con l’esoscheletro: ciò non gli impedisce di svolgere al meglio la propria professione con serietà e notevoli capacità.

L’esoscheletro è una particolare carrozzina che gli permette di assumere la posizione verticale e proseguire con ottimi risultati la propri attività.
Il premio gli è stato consegnato per meriti sportivi: Marco Dolfin oltre a essere un bravissimo ortopedico è anche un campione di nuoto paralimpico, vincitore della medaglia d’argento agli ultimi campionati europei che si sono disputati Berlino.

L’Asl di Torino ha premiato l’ortopedico con questa motivazione: la sua capacità di non arrendersi mai.

Valerio Fabio Alberti direttore Asl Torino 2 ha spiegato, consegnando la targa: “Il ringraziamento va a Marco Dolfin per la sua capacità di non arrendersi mai. Un secondo ringraziamento va ai colleghi, che sono andati incontro a questo giovane medico, permettendogli di proseguire con successo la sua attività professionale e la sua attività sportiva sportiva”.

Leggi anche

10/08/2020

Nel Torinese obbligo di mascherina all’aperto, anche per chi va in bici – Multe fino a 1000 euro ai trasgressori

Con la nuova ordinanza scatta per le prossime ore l’obbligo di mascherina per tutti, anche all’aperto […]

leggi tutto...

10/08/2020

Torino – Cucciolo chiuso sul balcone sotto il sole cocente, salvato dai vigili – Multato il proprietario

Sabato mattina, su segnalazione di un cittadino, una pattuglia del Comando della VI Sezione della Polizia […]

leggi tutto...

10/08/2020

Torino – Camionista ubriaco urta due auto in sosta in corso Regina: la scatola nera rileva 34 violazioni

Sabato sera, intorno alle ore 19.00, un autocarro carico di derrate alimentari, proveniente da Mantova, ha […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy