A 19 anni si lancia dal quinto piano a Torino – La madre gli aveva tolto il Pc

30/06/2019

CONDIVIDI

Il giovane è probabilmente affetto dalla sindrome di Hikikomori

E’ ricoverato al Cto di Torino in condizioni gravissime il ragazzo di 19 anni che si è lanciato dal quinto piano della sua abitazione, a Torino
Dietro al tentativo di suicidio c’è il gesto della madre che ha tolto al ragazzo la tastiera del computer.
Il giovane è probabilmente affetto dalla sindrome di Hikikomori, che porta ragazzi per lo più giovanissimi a trascorrere giorno e notte davanti al computer, isolandosi completamente dal mondo esterno.

“Hikikomori” significa letteralmente stare in disparte, isolarsi.

Leggi anche

14/07/2020

Torino- Ragazzi accerchiati e rapinati da una baby gang in piazza Massaua: due arresti

Attimi di tensione nel pomeriggio di domenica 12 luglio a Torino. Tre ragazzi,che si trovavano nei […]

leggi tutto...

14/07/2020

Giorgio Marsiaj è il nuovo presidente dell’Unione Industriale di Torino

Giorgio Marsiaj è il nuovo presidente dell’Unione Industriale di Torino. “Il nostro impegno per il mandato […]

leggi tutto...

13/07/2020

Barriera di Milano- Sequestrati 8 kg di marijuana in un appartamento

Son ben 8 i chili di marijuana sequestrati dagli agenti del Commissariato Barriera Milano nel corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy