04/12/2019

Cronaca

Addio blocchi del traffico – In Piemonte arriva la ‘scatola nera’, circolazione limitata a tot km durante l’anno

CONDIVIDI

L’annuncio è stato dato nelle ultime ore dall’ assessore all’Ambiente della Regione Piemonte Matteo Marani. La Regione punterà dal 2020 sul sistema ‘Move In’, già adottato in Lombardia e grazie al quale è permessa la circolazione anche ai veicoli più inquinanti.

Questi potranno però percorrere soltanto un numero stabilito e limitato di chilometri l’anno.

Così ha spiegato Marnati: “Prendiamo spunto da un progetto della Regione Lombardia: una scatola nera che permette di verificare come le automobili si spostano all’interno della città che ci permetterà di capire quali sono le categorie di automobili che fanno più chilometri e quelle che ne fanno meno. A differenza del sistema delle deroghe che però non ha alcun controllo. È un modo per semplificare la vita dei cittadini e nello stesso tempo di chi controlla, della Regione e del settore della mobilità. Così si potranno fare interventi molto più chirurgici”.

Sarà la Regione a stabilire quanti chilometri può percorrere nei 12 mesi un veicolo inquinante, verificando nel corso dell’anno, grazie alla scatola nera, quanti chilometri il mezzo abbia realmente percorso fino a quel momento.

“La black box ha un costo di 50 euro per il primo anno, negli anni successivi solo di 20 euro – ha aggiunto l’assessore. “E la Regione stabilirà quanti chilometri potranno percorrere ogni anno le automobili inquinanti e una volta raggiunta quella soglia non potranno più circolare. È un metodo che garantisce a tutti un minimo di libertà. Oggi invece ci sono categorie che non possono proprio circolare”. L’obiettivo è dire addio ai blocchi del traffico indiscriminati
Si inizia sul territorio con una sperimentazione che partirà il 1 gennaio 2020, poi dal 1 ottobre del prossimo anno il sistema Move In entrerà in vigore.

17/01/2021 

Cronaca

A Sestriere si radunano in massa in discoteca per festeggiare l’addio alla Zona Gialla – Tutti multati, discoteca chiusa

Una festa in piena regola in discoteca, con centinaia di ragazzi  presenti e balli anche sui […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Territorio

Piemonte – Arrivano anche i cani anti-Covid “Progetto unico in Italia”: di cosa si tratta

«E’ un progetto pilota unico in Italia che sosteniamo con entusiasmo e convinzione fin dall’inizio con […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte – Ancora alto il numero di contagi, sempre sopra mille: i dati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica 1056 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Economia

L’eporediese Fabio Vaccarono nominato vice president di Google

Fabio Vaccarono, nato in provincia di Torino, a Ivrea, è stato nominato vice president di Google. […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Cronaca

Torino – Sfascia con la pala il portone di un asilo per rubare: beccato dai custodi, arrestato

E’ quasi mezzanotte in via Lanzo e i custodi dell’istituto scolastico materno Klain, residenti in una […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Cronaca

Attenzione a chi posta sui social commenti offensivi – Rischia multa salata o carcere fino a tre anni

Una condanna per diffamazione aggravata dall’uso del mezzo di pubblicità, è ciò che rischia chi lancia […]

leggi tutto...

La condanna è per diffamazione aggravata

made with by dsweb.lab | Privacy Policy