17/10/2020

Cronaca

Allarme Covid in Piemonte, si va verso i ‘lockdown mirati’ – La situazione

CONDIVIDI

E’ alto l’allarme Covid in Piemonte. I contagi aumentano, come i ricoverati in ospedale, anche in terapia intensiva.

Ieri l’annuncio del responsabile dipartimento prevenzione dell’ assessorato alla sanità del Piemonte Bartolomeo Griglio : qualora i contagi da Covid dovessero continuare ad aumentare, come è la tendenza degli ultimi giorni, saranno adottate ulteriori misure restrittive sul territorio e non si escludono lockdown ‘mirati’.
L’obiettivo tuttavia, resta salvaguardare scuole e attività produttive.

E’ quanto dichiarato da Griglio, che ha illustrato venerdì, insieme ad Antonio Rinaudo, commissario coordinatore dell’Area scuola dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, l’aggiornamento degli indirizzi operativi per la gestione dei casi positivi nella scuola.

Così ha spiegato, ripreso dal quotidiano Repubblica:

“Se ne prossimi giorni si evidenzieranno situazioni di particolare rischio, parliamo di aziende, comuni, paesi, scuole o determinate aree, ci potrebbero essere una serie di misure che saranno progressive, cercando di salvaguardare le attività produttive e le scuole. Si sta mettendo in piedi un panel di misure che potrebbero serviranno a fare i cosiddetti lockdown limitati”.

Ma la scuola dovrebbe essere esclusa da queste misure:

Queste le parole di Antonio Rinaudo, ripreso da Repubblica:
“Oggi la scuola è uno dei luoghi più più sicuri perché vigono prescrizioni così rigide che pongono i frequentatori, studenti, docenti e personale, al sicuro. Dal 20 settembre a ieri abbiamo avuto 650 studenti positivi a fronte di 8.152 tamponi fatti. Significa circa l’8%, un dato che non è tale da giustificare al momento misure drastiche”.

21/10/2020 

Piemonte – Al battesimo partecipano in 60, arrivano i carabinieri: tutti identificati e multati

In barba alle norme sugli assembramenti del nuovo decreto, si sono radunati in 60 all’interno di […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Covid a Torino – Chiude la movida di Piazza Santa Giulia: coprifuoco atteso anche in altre zone

Le misure restrittive sulla movida arrivano anche a Torino per limitare il diffondersi del contagio. E’ […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Coronavirus in Piemonte, nuovo triste record: 1400 casi in poche ore, l’emergenza dilaga

Continua l’impennata di casi di coronavirus in Piemonte. In controtendenza rispetto al resto del Paese che […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Cronaca

Torino – Parcheggiatrice abusiva a Porta Nuova, minaccia di rigare le auto: arrestata

Sabato pomeriggio, personale del Commissariato Centro è intervenuto in via Nizza 3, dove due fratelli di […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Cronaca

Emergenza Covid – Il Piemonte chiude i centri commerciali e mette il coprifuoco – La situazione

Emergenza Covid: è in arrivo una nuova stretta in Piemonte per le attività commerciali. L’ordinanza sarà […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Cronaca

Torino – Caos assembramenti: valanghe di chiamate al 112, la movida non si ferma: “Intervenire subito!”

Ogni sera arrivano, al numero 112 e a quello della Polizia Municipale, una valanga di segnalazioni […]

leggi tutto...

Caos assembramenti: il Capogruppo Raffaele Petrarulo del Gruppo Lista Civica Sicurezza e Legalità ha presentato un'interpellanza

made with by dsweb.lab | Privacy Policy