Ancora una tragedia sul lavoro – A soli 26 anni schiacciato da putrelle di ferro

11/01/2020

CONDIVIDI

Il ragazzo è rimasto schiacciato da alcune putrelle di ferro

Ancora una tragedia sul lavoro. Questa notte, nel Verbano-Cusio-Ossola, un ragazzo di 26 anni ha perso la vita a Pallanzeno, nella ditta Travi e Profilati.

La ditta si occupa della produzione di acciaio e dà lavoro a circa 200 persone.

Il ragazzo è rimasto schiacciato da alcune putrelle di ferro che stava scaricando da un camion. Immediato l’intervento di sanitari del 118, carabinieri e  tecnici dello Spresal.

Purtroppo per il 26enne non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche

08/07/2020

‘Un Po d’Amare’ – 60 kg di rifiuti raccolti nel fiume in 4 mesi, il 60% è plastica

Un ‘Po d’Amare’ – l’iniziativa voluta da Amiat Gruppo Iren, predisposta da Fondazione per lo sviluppo […]

leggi tutto...

09/07/2020

Dopo 100 giorni di chiusura riapre il Castello del Valentino “Un Patrimonio che torna ai Torinesi e ai visitatori”

Dopo un lunghissimo periodo di chiusura durato oltre 100 per le restrizioni causate dall’emergenza coronavirus, il […]

leggi tutto...

09/07/2020

Torino: raffica di multe in centro per bici e monopattini, quasi 50 in poche ore

La scorsa sera, tra le 21.00 e le 24.00 nella zona centro, il Reparto Radiomobile della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy