“Bloccare i mezzi pubblici a Torino” Il consigliere Petrarulo chiede il pugno di ferro “Troppe persone ne fanno ancora uso”

19/03/2020

CONDIVIDI

Il consigliere comunale Raffaele Petrarulo, capogruppo di Sicurezza e Legalità chiede il pugno di ferro

“Bloccare i mezzi pubblici a Torino”. Il consigliere comunale Raffaele Petrarulo, capogruppo di Sicurezza e Legalità chiede il pugno di ferro nei confronti di una situazione in piena emergenza, in cui non si arresta l’utilizzo  sconsiderato dei mezzi pubblici in città. Parallelamente crescono anche i casi positivi di coronavirus a T orino.

“E’ di oggi la notizia riportata sui quotidiani locali dell’uso sconsiderato dei mezzi pubblici da parte dei cittadini che senza un reale motivo di necessità continuano a non comprendere l’importanza di restare a casa– spiega Petrarulo, preoccupato per il numero dei contagi in continuo aumento, come Comunicato dalla Protezione Civile a Torino che nella giornata di ieri ha visto quasi triplicati i casi in città.

“Come già feci con la mia richiesta di comunicazioni urgenti alla Sindaca in data 24 febbraio, ribadisco (nona vendo avuto risposta)  e domando con l’interpellanza di questa mattina: per quale motivo non si possono bloccare i mezzi pubblici? E’ necessario infatti considerare l’alto numero dei contagi che c’è in in atto. E si prevede, purtroppo, che nella prossima settimana possano ancora aumentare.
I mezzi pubblici – conclude Petrarulo- non permettono di garantire la distanza di un metro tra le persone viaggianti all’interno. E molti salgono senza mascherina e/o guanti. Andrà bene? Non credo senza la volontà di usare un vero pugno di ferro su questa situazione d’emergenza”.

Leggi anche

29/03/2020

Il Piemonte vince la ‘battaglia del pennarello’ – Via libera alla vendita di penne e quaderni

Il Piemonte ha vinto quella che è stata ribattezzata la ‘battaglia del pennarello’. Sarà di nuovo […]

leggi tutto...

29/03/2020

Coronavirus – Spuntano studi legali che spingono a far causa ai medici: “Un’enorme delusione”

Il diffondersi di queste importune (a dir poco) pratiche è stato reso noto dal presidente della […]

leggi tutto...
Motociclista morto

29/03/2020

Donna muore sbattendo la testa, ma salva un’altra vita – Il trapianto dei suoi organi salva una persona

Una donna di 67 anni di Chivasso era stata ricoverata in gravi condizioni per una caduta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy