Caccia a un extracomunitario armato di machete – Nascosto nei campi sulla Torino-Milano

17/10/2019

CONDIVIDI

Fuggito ad un primo controllo della stradale

Un uomo armato di machete si è dato alla fuga ieri sera nei campi sulla Torino-Milano, ricercato da Carabinieri, polizia e vigili urbani.

L’uomo, extracomunitario, è stato avvistato intorno al casello autostradale di Novara Est.

E’ stata inizialmente una pattuglia della polizia stradale ad incrociare l’uomo, che a piedi camminava armato di machete. Quando gli agenti si sono avvicinati, lui è scappato nei campi scatenando una caccia all’uomo, anche con l’impiego di droni.
L’uomo, nel buio, si è nascosto all’interno di un enorme campo di granturco, circondato dalle forze dell’ordine. E’ entrata in azione una mietitrebbia per tagliare il raccolto.

Leggi anche

29/05/2020

Piemonte, salgono ancora i guariti: 522 nelle ultime ore. 2 i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai […]

leggi tutto...

29/05/2020

Muore di coronavirus il piemontese Franco Raselli, fra gli orafi più importanti al mondo

Purtroppo non ce l’ha fatta Franco Raselli, 73 anni, uno degli orafi più importanti al mondo. Colpito […]

leggi tutto...

29/05/2020

San Salvario, troppe persone vicine e senza mascherina: chiuso un negozio, multa per 3 locali

Ieri sera, giovedì 28 Maggio,  agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy