23/11/2020

Cronaca

Caos anagrafe a Torino – Migliaia di pratiche arretrate “Riaperture a rilento, necessario intervenire”

CONDIVIDI

Era di fine giugno la notizia degli arretrati accumulati dagli Uffici anagrafici pari ad un totale di circa 300mila documenti complice, senza dubbio, la chiusura causa Covid, di molte sedi anagrafiche decentrate.

Con un’interpellanza presentata a fine giugno, il Capogruppo Petrarulo aveva già sollevato questa problematica, nello specifico per le anagrafi della Circoscrizione 6, senza ricevere risposte confortanti.

“Poiché la riapertura delle anagrafi decentrate sta andando molto a rilento (molte probabilmente non verranno mai più riaperte) causando non pochi problemi a coloro che devono usufruire di tali servizi – spiega il Capogruppo del Gruppo Consiliare Lista Civica Sicurezza e Legalità Raffaele Petrarulo – “ho presentato un’ennesima interpellanza per sapere quale sia la situazione attuale in merito alle pratiche arretrate, quali siano le intenzioni dell’Amministrazione viste le numerose sedi decentrate ancora chiuse o solo parzialmente aperte”.

Nel documento presentato in Comune, Petrarulo chiede inoltre:

“Nel programma di riapertura delle sedi decentrate si terrà in considerazione anche la grandezza dei territori delle varie Circoscrizioni? E necessario lavorare in modo da non creare disagio ai cittadini, soprattutto anziani, che devono recarsi presso gli uffici  comunale per tali pratiche”.

17/01/2021 

Sport

Cairo caccia Giampaolo – Per salvare il Toro arriva Davide Nicola

Dopo l’ennesimo passo falso in campionato (mesto pareggio in casa 0-0 contro lo Spezia, ridotto in […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Lavoro

Lavoro – Intesa Sanpaolo: 3500 nuove assunzioni “Al via piano di ricambio generazionale”

3500 nuove assunzioni a Intesa Sanpaolo: il gruppo bancario comunica il piano che comporterà ulteriori mille […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Territorio

Da Torino il camion di aiuti alimentari per i terremotati in Croazia: importante azione di solidarietà

È partito dal capoluogo piemontese il furgone colmo  di aiuti alimentari e sanitari, raccolti dall’associazione di […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

A Sestriere si radunano in massa in discoteca per festeggiare l’addio alla Zona Gialla – Tutti multati, discoteca chiusa

Una festa in piena regola in discoteca, con centinaia di ragazzi  presenti e balli anche sui […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Territorio

Piemonte – Arrivano anche i cani anti-Covid “Progetto unico in Italia”: di cosa si tratta

«E’ un progetto pilota unico in Italia che sosteniamo con entusiasmo e convinzione fin dall’inizio con […]

leggi tutto...

16/01/2021 

Economia

L’eporediese Fabio Vaccarono nominato vice president di Google

Fabio Vaccarono, nato in provincia di Torino, a Ivrea, è stato nominato vice president di Google. […]

leggi tutto...

Il manager,  49 anni, resta inoltre Ceo di Google in Italia

made with by dsweb.lab | Privacy Policy