Caso Pasquaretta – Indagine su Chiara Appendino verso l’archiviazione

20/05/2020

CONDIVIDI

L'indagine sulla sindaca di Torino va verso l'archiviazione.

L’indagine sulla sindaca Chiara Appendino va verso l’archiviazione. E’ quanto l’orientamento della procura di Torino nel procedimento in cui la prima cittadina aveva ricevuto un avviso di garanzia per concorso in peculato.
Si parla della vicenda di 3 anni fa: l’incarico di consulenza per la Fondazione Salone del Libro svolta dall’allora portavoce della sindaca Luca Pasquaretta.

La sindaca, ascoltata dai magistrati, riporta l’Ansa: “aveva affermato che il lavoro gli era stato assegnato contro la propria volontà. Lo scorso 17 febbraio gli inquirenti hanno ascoltato una funzionaria del Comune, Elisabetta Bove, la quale ha detto di non avere avuto contatti con la sindaca in quell’occasione e che la Fondazione aveva chiesto la collaborazione di Pasquaretta a titolo di “supporto organizzativo” e non di addetto stampa”.

Pasquaretta per l’incarico ebbe un compenso di cinquemila euro, restituiti in un secondo tempo.
Il procedimento è ancora in corso: l’ex portavoce di Appendino è fra gli indagati.

Leggi anche

29/05/2020

Piemonte, salgono ancora i guariti: 522 nelle ultime ore. 2 i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai […]

leggi tutto...

29/05/2020

Muore di coronavirus il piemontese Franco Raselli, fra gli orafi più importanti al mondo

Purtroppo non ce l’ha fatta Franco Raselli, 73 anni, uno degli orafi più importanti al mondo. Colpito […]

leggi tutto...

29/05/2020

San Salvario, troppe persone vicine e senza mascherina: chiuso un negozio, multa per 3 locali

Ieri sera, giovedì 28 Maggio,  agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy