16/09/2017

Territorio

Cheese 2017, la voce delle aree terremotate “Aiutateci ad aiutarci”

Torino

/
CONDIVIDI

Il nostro territorio va aiutato, ma soprattutto va aiutato ad aiutarsi”, è il messaggio più importante di Fiorenzo Sardo, presidente del Consorzio del pecorino di Farindola in Abruzzo, presente oggi a Bra come ospite di Cheese. Farindola in Abruzzo è il paese, tristemente noto alle cronache per la tragedia di Rigopiano e ha dato il nome a un formaggio che è stato tra i primi nell’area a entrare fra i Presìdi di Slow Food.

“Più ancora dei disastri, è l’incuria dei decenni precedenti ad aver cambiato i connotati di queste regioni – ha spiegato Sardo – è come se non avessimo pulito casa per molto tempo. Ora c’è bisogno di piccoli aiuti e Slow Food può creare altre reti come la nostra”.

È stata quindi avviata da Slow Food la campagna di solidarietà “La buona strada”, con l’obiettivo di raccogliere fondi per finanziare l’acquisto di un furgone attrezzato, un caseificio mobile (valore 43.000 €) e due negozi mobili (66.000 € l’uno) da mettere a disposizione delle aziende agricole nelle quattro regioni colpite dal sisma.

Occorre scongiurare il pericolo che all’azione dei disastri naturali si aggiungano l’abbandono e lo spaesamento – ha detto Lorenzo Berlendis, vicepresidente di Slow Food Italia – le aree interne sono i giacimenti delle eccellenze per cui l’Italia è conosciuta nel mondo e le attività umane in quei luoghi offrono servizi ecosistemici insostituibili: ma bisogna comprendere che è necessario mantenere abitabili quei luoghi, e che la banda larga serve tanto ai giovani produttori dell’Appennino quanto a chi lavora a Milano”.

26/02/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte – Sono 8 i comuni in zona Rossa, uno in provincia di Torino

Da domani alle ore 18 i Comuni di Craveggia, Villette, Toceno, Malesco, Santa Maria Maggiore e […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Smog in Piemonte – Dal 1°Marzo le misure straordinarie per trasporti, riscaldamento e agricoltura: ecco il piano

Dalla mobilità ai riscaldamenti passando per il comparto dell’agricoltura: le azioni per contenere l’inquinamento da PM10 […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Cronaca

Torino – Sporcizia nel bar, brioches mal conservate: 4mila euro di multa al titolare

Pochi giorni fa, a seguito di alcune segnalazioni pervenute sulla presunta somministrazione di bevande alcoliche a […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Torino – Rinasce finalmente la vecchia stazione Porta Susa: nuova piazza e un hotel di lusso, il progetto

Tutto è pronto per il progetto che darà nuova vita all’ex stazione di Porta Susa,  un […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Cronaca

Tremendo incidente sulla Torino-Milano: uomo schiacciato da un camion ribaltato, morto

Tragedia sull’autostrada Torino-Milano, all’altezza dello svincolo di Chivasso Est. In direzione Milano un uomo è sbalzato […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Torino – Anagrafe più vicina: ora i certificati si fanno anche da Eataly

Anagrafe più vicina: inaugurato a Eataly Lingotto un nuovo punto “self service” per il rilascio di […]

leggi tutto...

Torino: servizi anagrafici sempre più diffusi sul territorio e più vicini ai cittadini

made with by dsweb.lab | Privacy Policy