30/05/2020

Territorio

Conte: “Il blocco non ha più senso” – Anche il Piemonte riapre i confini il 3 Giugno

CONDIVIDI

“Qualche migliaio di contagiati non possono tenere prigionieri milioni di persone” – è questa la linea del premier Conte, che si riferisce in particolare alle situazioni di Lombardia e Piemonte, le regioni più colpite dall’emergenza sanitaria.

Nella serata di ieri, venerdì 29 Maggio,  la riunione di governo a Palazzo Chigi ha confermato la data del 3 giugno per la ripresa degli spostamenti fra regioni e per l’apertura dei confini nazionali ai paesi europei.

Mentre, per i paesi extra Ue, resta confermata la data di riapertura del 15 giugno.

“Al momento non c’è in Italia alcuna situazione critica relativa all’epidemia di Covid-19”, ha confermato il ministro Speranza.

“Il decreto legge vigente prevede dal 3 giugno la ripresa degli spostamenti infraregionali e al momento non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura degli spostamenti” ha sottolineato Speranza, ribadendo però che fino martedì continuerà ad essere monitorato l’andamento della curva.

“I dati del monitoraggio sono incoraggianti. I sacrifici importanti del lockdown hanno prodotto questi risultati. Dobbiamo continuare sulla strada intrapresa con gradualità” ha aggiunto il ministro.

Intanto, il ministro delle Regioni Francesco Boccia sta continuando ad ascoltare, singolarmente, i governatori sulla riapertura dei confini regionali.
Secondo l’ultimo decreto legge: “A decorrere dal 3 giugno 2020 gli spostamenti sul territorio nazionale possono essere limitati solo con provvedimenti adottati ai sensi dell’articolo 2 del decreto-legge 25 marzo 2020, n.19, in relazione a specifiche aree del territorio nazionale, secondo principi di adeguatezza e proporzionalità al rischio epidemiologico effettivamente presente in dette aree».
Potranno dunque scattare nuove zone rosse, qualora la curva dei contagi riprenda risalire. Ma  i dati sono incoraggianti ormai da diversi giorni e su queste basi il premier Conte ha sciolto anche gli ultimi dubbi.

17/07/2024 

Territorio

Paura nel Torinese – Donna cade in un’apertura “a bocca di lupo”. Salvata dai pompieri

Paura nel Torinese – Donna cade in un’apertura “a bocca di lupo” Paura nella giornata di  […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Territorio

Torino – Restyling di via Sacchi grazie all’arte. Muri riqualificati con disegni e pannelli: il progetto

Torino – Restyling di via Sacchi grazie all’arte. Muri riqualificati con disegni e pannelli Inaugurato in […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Territorio

A Torino ci sono 2 nuove vie pedonali: “Successo per la sperimentazione: più sicurezza, più spazi e meno inquinamento”. Ecco dove

A Torino ci sono 2 nuove vie pedonali: “Successo per la sperimentazione: più sicurezza, più spazi […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Sport

Plusvalenze Juve, chiesto il rinvio a giudizio per Andrea Agnelli, Nedved e altri ex dirigenti. Altra penalizzazione in arrivo?

Plusvalenze Juve, chiesto il rinvio a giudizio per Andrea Agnelli e gli ex dirigenti L’inchiesta Prisma […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Politica

“No al sequestro delle liquidazioni dei dipendenti pubblici (TFS-TFR)!” – Sindacati contro il Governo lanciano la petizione

“No al sequestro delle liquidazioni dei dipendenti pubblici (TFS-TFR)!” – Sindacati contro il Governo CGIL, UIL, […]

leggi tutto...

17/07/2024 

Cronaca

Vergogna a Torino – Furti a raffica nelle scuole materne, prese di mira dai ladri. Comune “costretto” a installare gli antifurti

Vergogna a Torino – Furti a raffica nelle scuole materne, prese di mira dai ladri. Negli […]

leggi tutto...