21/02/2020

Cronaca

Coronavirus – Salgono a 6 i casi in Lombardia: “5 molto gravi”, 250 persone in isolamento

CONDIVIDI

“Sono sei i casi di positività in Lombardia” è quanto ha annunciato l’assessore al Welfare Giulio Gallera. Di questi cinque sono ricoverati in gravi condizioni.
Il ‘paziente uno’ è un uomo di 38 anni, italiano, originario di Castiglione d’Adda e residente a Codogno (Lodi). L’uomo lavora alla Unilever di Casalpusterlengo.

Oltre a lui ci sono altre cinque persone contagiate. Si tratta della moglie incinta, un’insegnante (l’unica in buone condizioni), un amico che si è presentato spontaneamente in un ospedale con sintomi di polmonite e che praticava un’attività sportiva insieme al primo paziente”. Quindi altre tre persone con polmonite, attualmente ricoverate a Codogno.

Così ha spiegato in conferenza stampa Maria Gramegna, dalla direzione generale Welfare della Lombardia:

“Gli ulteriori 3 casi positivi sono persone che si sono presentate con un quadro clinico di polmonite importante. Oltre alla presa in carico terapeutica, stiamo cercando di capire se sono contatti dei primi 3 casi confermati”.

Oltre a loro è ricoverata in isolamento nel reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Piacenza anche una donna, sintomatica, collega di lavoro del paziente 38enne positivo.

L’uomo ha avuto i primi sintomi il 15 febbraio e si è presentato al pronto soccorso tre giorni dopo, quando è stato rimandato a casa. E quindi tornato il giorno successivo a causa dell’aggravarsi delle condizioni. E’ stato a quel punto che la moglie ha reso noto che il marito aveva cenato con un amico che tornava dalla Cina all’inizio di febbraio. Sono dunque trascorse due settimane tra il possibile contagio e la manifestazione della malattia e numerose sono le persone entrate in contatto in quel lasso di tempo giorni col paziente uno:

“A oggi abbiamo un numero cospicuo di persone su cui stiamo intervenendo, sono circa 250 le persone in isolamento a cui faremo il tampone“ – è quanto ha riferito l’assessore Gallera.
“Oggi abbiamo 149 persone, tra infermieri e altre persone che sono state in contatto con il primo paziente, a cui faremo i test. Si aggiungono inoltre “coloro che lavorano nella sua azienda a cui andremo a fare un tampone, non tutti però. Solo chi ha avuto contatti molto ravvicinanti“.

Il paziente uno è ricoverato in condizioni molto gravi in terapia intensiva, con insufficienza respiratoria. All’Ospedale Sacco di Milano, specializzato in bioemergenze, sono ora “in isolamento” la moglie e l’amico con cui aveva cenato all’inizio del mese.
Intanto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato l’obbligo di quarantena per coloro che sono entrati in contatto con il 38enne. E ha chiesto inoltre di evitare ogni “allarmismo sociale e panico”.

Le autorità sanitarie stanno ricostruendo gli spostamenti del paziente uno. E tre paesi, Codogno, Castiglione d’Adda e Casalpusterlengo, sono stati messi in quarantena dalla Regione Lombardia.
L’uomo lavora a Casalpusterlengo per la multinazionale Unilever. Nell’azienda è scattata in queste ore la procedura di emergenza.

18/01/2021 

Cronaca

Torino – Ancora violenza contro le donne: pugno in faccia all’ex moglie, poi spinge dalle scale anche la figlia

Ha colpito violentemente all’occhio la ex moglie, sotto gli occhi dell’anziana suocera, ultranovantenne, ed alla presenza […]

leggi tutto...

21/01/2021 

Cronaca

Piemonte – Caos al laboratorio: infermiera No vax rifiuta vaccino: esplode lite con due colleghe, arrivano i carabinieri

Esplode una violenta lite fra tre infermiere all’interno di un centro prelievi piemontese. E sono dovuti […]

leggi tutto...

21/01/2021 

Territorio

“No al deposito di scorie nucleari in provincia di Torino, scelta assurda”. I sindaci contestano i siti piemontesi

Si è svolto il nuovo incontro del tavolo sulla trasparenza per il nucleare convocato dall’Assessore regionale […]

leggi tutto...

21/01/2021 

Territorio

Appendino “Ecco come saranno le nuove stazioni della Metro 2” – Un nuovo progetto da 1,4 miliardi di euro di finanziamento

Chiara Appendino ha pubblicato il rendering delle nuove stazioni della Metro 2, infrastruttura fondamentale per il […]

leggi tutto...

21/01/2021 

Territorio

Smog di nuovo alle stelle – Torna lo stop a Torino e provincia per un milione di auto e camion

Smog nuovamente alle stelle a Torino e provincia. I valori di polveri sottili sono stati elevati […]

leggi tutto...

21/01/2021 

Cronaca

Torino – Pusher furioso prende a morsi poliziotto e passanti: arrestato

Ieri pomeriggio, in via Nomaglio, zona nord di Torino,  è transitato scattante a bordo di una […]

leggi tutto...

E' stato arrestato per violenza, minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale

made with by dsweb.lab | Privacy Policy