Coronavirus – Un’altra vittima nella sanità a Torino – Muore dentista di 49 anni

26/03/2020

CONDIVIDI

"La sua scomparsa improvvisa è una grande perdita per la professione"

Un’altra vittima per il coronavirus nella sanità torinese. Si è spento l’odontoiatra torinese Ivano Garzena, 49 anni. Lascia la moglie, Simona, e il figlio piccolo Matteo.
L’uomo lavorava in uno studio di corso francia, a Collegno. Due settimane fa ha accusato i primi sintomi di malessere. I problemi di respirazione hanno fatto capire che poteva trattarsi di un caso di coronavirus, L’uomo è stato trasferito all’ospedale di Cuneo, mentre la sua famiglia è rimasta in quarantena a casa.

Dopo alcuni giorni di ricovero, il peggioramento delle sue condizioni.
La notizia ha raggiunto famiglia, pazienti e amici di sempre molti dei quali appartenenti al gruppo aeromodellistico Pianezza, che così ricordano Ivano: “grande aeromodellista d’altri tempi, ci ha lasciati, sconfitto dall’arrogante, impietoso virus. Ciao Ivano, ti vogliamo ricordare sorridente”.
Mentre il presidente degli odontoiatri di Torino Gianluigi D’Agostino lo ricorda così: “Un collega attento e professionale e una persona squisita. La sua scomparsa improvvisa è una grande perdita per la professione e per tutti i colleghi che lo apprezzavano e stimavano”.

Leggi anche

07/04/2020

Piemonte, i dati drammatici degli ospizi: quasi un anziano su due positivo al coronavirus

I dati choc sono stati comunicati ieri sera. Sono 1300 le persone positive al coronavirus nelle […]

leggi tutto...

06/04/2020

Piemonte, un altro giorno drammatico – 93 decessi in 24 ore, oltre 600 i contagi

Un altro giorno drammatico per il Piemonte che registra una nuova impennata nei decessi. Nelle ultime […]

leggi tutto...

06/04/2020

Petrarulo “Mascherine obbligatorie per tutti a Torino: Appendino, abbi il coraggio di farlo”

Da Mercoledì 8 Aprile il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio renderà obbligatorio l’uso delle mascherine […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy