Corsi di formazione ‘farlocchi’ – Cooperativa incassa 750.000 euro di soldi pubblici

11/07/2019

CONDIVIDI

Denunciati per truffa aggravata e falso ideologico i rappresentanti legali della cooperativa

Una cooperativa operante nel settore dei trasporti ha truffato allo Stato più di 750.000 euro attraverso finti corsi di formazione professionale, fra il 2013 e il 2016.

Lo ha scoperto la Guardia di Finanza in seguito all’esame della documentazione trasmessa dalla società al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l’incrocio con i dati presenti nelle banche dati.
Dall’indagine sulla cooperativa del Tortonese è emerso che su oltre 1.200 corsisti, dipendenti delle imprese confederate alla società e indicati nella documentazione come partecipanti, in 668 non erano presenti.

Denunciati per truffa aggravata e falso ideologico i rappresentanti legali della cooperativa.
La Guardia di Finanza ha inviato anche una segnalazione alla Procura Regionale della Corte dei Conti per danno erariale e ha infine disposto il sequestro preventivo finalizzato alla confisca dell’intera somma percepita indebitamente.
La cifra è stata rinvenuta su un conto corrente bancario intestato alla cooperativa.

Leggi anche

10/08/2020

Nel Torinese obbligo di mascherina all’aperto, anche per chi va in bici – Multe fino a 1000 euro ai trasgressori

Con la nuova ordinanza scatta per le prossime ore l’obbligo di mascherina per tutti, anche all’aperto […]

leggi tutto...

10/08/2020

Torino – Cucciolo chiuso sul balcone sotto il sole cocente, salvato dai vigili – Multato il proprietario

Sabato mattina, su segnalazione di un cittadino, una pattuglia del Comando della VI Sezione della Polizia […]

leggi tutto...

10/08/2020

Torino – Camionista ubriaco urta due auto in sosta in corso Regina: la scatola nera rileva 34 violazioni

Sabato sera, intorno alle ore 19.00, un autocarro carico di derrate alimentari, proveniente da Mantova, ha […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy