E’ morto a Torino il partigiano Franco Berlanda – Fu amico di Picasso e Einaudi

29/06/2019

CONDIVIDI

I funerali si terranno martedì 2 luglio

E’ scomparso oggi, sabato 29 giugno, nella sua casa di Torino, Franco Berlanda: comandante partigiano, docente universitario e consigliere provinciale del Pci, nato a Trento il 21 novembre del 1921.
Berlanda fu amico di Picasso, Le Corbusier e Giulio Einaudi, oltre a tantissimi altri nomi di primo piano del Novecento.

Fu architetto specializzato nella progettazione di edifici scolastici.
Di grande rilevanza storica il suo archivio, donato 22 anni fa dallo stesso Berlanda all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia. L’archivio contiene un vero e proprio spaccato di storia dell’architettura italiana degli anni ’50-’60.
Nell’aprile di due anni fa, a 96 anni, creò l’opera il Monumento agli Svizzeri’, sul muro del cimitero di Alpette, nell’Alto Canavese. Un’opera in memoria dei partigiani, che raffigura il palmo teso, simbolo di Le Corbusier.
I funerali si terranno martedì 2 luglio al cimitero Monumentale, al Tempio Cremazione.

Leggi anche

05/07/2020

Coronavirus in Piemonte – Zero decessi nelle 24 ore, l’80% dei contagi è asintomatico

Zero decessi nelle ultime 24 ore in Piemonte e quasi l’80% dei nuovi contagi asintomatico (14 […]

leggi tutto...

05/07/2020

Torino – Scoppia un’altra violenta lite in strada: colpito con un coccio di bottiglia, trasportato in ospedale

Nuova violenta lite a Torino, nel quartiere Barriera di Milano. Nella serata di ieri, sabato 4 […]

leggi tutto...

05/07/2020

Agguato contro la Polizia: chiodi a tre punte in strada “Poteva finire in tragedia” – I mezzi diretti a Chiomonte

“Poteva finire in una vera e propria tragedia. Fortunatamente, la fermezza degli autisti degli automezzi in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy