Erba altissima – Petrarulo (FdI): “Barriera di Milano non è l’Africa! Non si tratta così il mio quartiere”

02/09/2019

CONDIVIDI

"Neanche nella Savana si trova erba altrettanto alta"

Erba alta un metro e novanta, a livelli Savana o anche oltre. In Barriera di Milano le giungle urbane sono sotto gli occhi di tutti, a causa del mancato taglio dell’erba in più aree, che ora hanno raggiunto livelli indecenti.

Il problema è stato sollevato in questi giorni anche dal consigliere di Fratelli d’Italia in Sesta Circoscrizione 6 Raffaele Petrarulo, che, tornato dalle vacanze si è imbattuto nella giungla di periferia in cui si sta trasformando il suo quartiere. Impietosamente, il consigliere propone anche un raffronto con dei giardini della periferia di Bordeaux:

“Rientrato dalle vacanze – spiega Petrarulo – “ho potuto amaramente notare come l’erba non è stata ancora tagliata nei giardini pubblici in Barriera, raggiungendo l’altezza di quasi un metro e Novanta. Neanche nella Savana si trova altrettanto alta, è una cosa veramente indecente! Non ci si può riempire la bocca – aggiunge il consigliere – “dicendo che la Barriera è una priorità per le periferie. Lo disse il PD e non mantenne gli impegni lo dice la sindaca Appendino dei 5 Stelle e non lo fa se non con le solite piste ciclabili. Oggi ci vuole veramente un impegno da parte delle forze di opposizione per far cambiare questo governo cittadino. Non andava bene il PD e non vanno bene i 5 Stelle: occorre che qualcuno prenda a cuore veramente la Barriera di Milano, conclude Petrarulo. “Il taglio dell’erba, ovvero il ‘non’ taglio da mesi dell’erba, ha creato delle giungle urbane  in numerose zone di Barriera . Ora basta. Questa immagine è invece di un giardino in periferia a Bordeaux, scattata pochi giorni fa: non si deve aggiungere nulla di piu’!”

 

Giardini di Arcachon (Bordeaux)

 

Leggi anche

28/03/2020

Il Coronavirus non ferma le nascite a Torino – Aumentano i nati al Sant’Anna

Le note di speranza arrivano dall’ospedale Sant’Anna di Torino, dove, nella fase di emergenza che stiamo […]

leggi tutto...

28/03/2020

Tari, verso la sospensione dei pagamenti a Torino – “Necessario sostenere le famiglie”

“Stiamo ragionando di estendere anche alle famiglie il provvedimento relativo alla Tari che ha la scadenza […]

leggi tutto...

27/03/2020

Il Piemonte lancia il grido d’allarme “Saturazione ad un passo, Roma ci invii i ventilatori”

E’ un grido di allarme quello lanciato nella giornata di oggi dal prsidente della Regione Piemonte […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy