La proposta di Renato Zero: “Torino meravigliosa, torni capitale d’Italia e sede del Governo”

03/12/2019

CONDIVIDI

"Se domani parte una petizione per trasferire la Capitale a Torino io firmo subito"

La proposta di Renato Zero, che sarà presto a Torino per una tappa del suo tuor in giro per l’Italia è una provocazione: “Facciamo di Torino la capitale d’Italia e sede del Governo, ridiamo Roma al turismo e alla cultura” – così il popolarissimo cantautore ha dichiarato nel corso di un’intervista a Radio Radio:
Se ne andassero tutti a Torino che è una città meravigliosa, dove si lavora, è operosa, è piena di spunti per poter riflettere e c’è un’aria meravigliosa. Roma venisse riconsegnata al turismo, al patrimonio culturale, ai musei e a tutto il resto”.

Poi, aggiunge il Renatone nazionale:

“Sai che vuol dire avere i politici nel centro di Roma? Tutto questo via vai di macchinette blu, bianche e mimetizzati? Sai quello che comporta ai romani? Sai che io ho la residenza in centro e per andare in centro devo pagare un quantum all’anno per potere andare a casa mia? Ma ti rendi conto che devo mangiare pane e scarpe di Prada perché non c’è neanche un servizio in cui uno si possa rifocillare? Se domani parte una petizione per trasferire la Capitale a Torino io firmo subito. Anzi lo firmo subito. Datemi un foglio: ‘Torino capitale d’Italia e sede del Governo. Roma capitale della cristianità. Firmato Renato Fiacchini’”.

Un’idea che ha trovato la pronta risposta della sindaca Chiara Appendino:

“La capitale sta benissimo dov’è ma ringrazio Renato Zero per le bellissime parole su Torino e lo aspettiamo quando vorrà venire a trovarci”. Renato Zero sarà prestio nella città della Mole, al PalaAlpitour, il 14 e 15 dicembre.

Leggi anche

27/05/2020

Piemonte, 16 decessi e 73 nuovi contagi – Calano i ricoverati in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai […]

leggi tutto...

27/05/2020

Torinese di 26 anni picchia ripetutamente la compagna: schiaffi, pugni e morsi. Arrestato

Stavano insieme solo da pochi mesi ma tanto è bastato per mostrarle la parte più violenta […]

leggi tutto...

27/05/2020

Torino- Rumeno scippa e fa cadere una nonna col nipotino di un anno. Inseguito e arrestato

Ieri pomeriggio, dopo le 17.30, un’anziana signora passeggia su lungo Po Sardegna, spingendo la carrozzina con […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy