Lancia una bomba-carta contro l’abitazione della ex – Non aveva accettato un regalo

26/11/2019

CONDIVIDI

L'uomo ha anche riportato ustioni ad una mano

Ha lanciato una bomba-carta contro l’abitazione della ex, proprio ieri, data in cui si celebrava la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Il colpevole è un 28enne di Novara, l’episodio è avvenuto a Cameri nel Novarese.
L’uomo è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di minacce e danneggiamento aggravato, oltre che di porto e detenzione illegale di esplosivi.

Il 28enne si era presentato a casa della ex con un regalo: un orso di peluche ad altezza uomo. “Voglio regalarti un peluche, aprimi!”, ha detto alla donna.
Al suo rifiuto si è spostato nell’androne dell’edificio e ha fatto esplodere la bomba carta. Risultato: danni l pavimento, ad alcuni vetri e all’auto della vittima, posteggiata davanti a casa.

Il giovane è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri che si trovava nel quartiere, richiamata dall’esplosione. L’uomo ha anche riportato ustioni ad una mano.

Leggi anche

29/05/2020

Muore di coronavirus il piemontese Franco Raselli, fra gli orafi più importanti al mondo

Purtroppo non ce l’ha fatta Franco Raselli, 73 anni, uno degli orafi più importanti al mondo. Colpito […]

leggi tutto...

29/05/2020

San Salvario, troppe persone vicine e senza mascherina: chiuso un negozio, multa per 3 locali

Ieri sera, giovedì 28 Maggio,  agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) […]

leggi tutto...

29/05/2020

Torino, vende kebab mal conservato in corso Vittorio – Denunciato il titolare

Ieri pomeriggio, 28 Maggio, gli agenti della Sezione I (Crocetta, Centro) della Polizia Municipale, in un’azione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy