Maltrattava i bimbi nel centro di ippoterapia – Condannato a tre anni il gestore

04/07/2019

CONDIVIDI

L'uomo è stato anche sospeso dai pubblici uffici per cinque anni

E’ stato condannato a tre anni e otto mesi di reclusione Paolo Franchino, il 46enne responsabile del centro di ippoterapia del Monte San Giorgio a Piossasco.
L’uomo è stato ritenuto colpevole dal giudice del Tribunale di Torino di maltrattamenti, abuso di mezzi di correzione e abbandono di minore.

Il caso era stato aperto dopo le denunce di alcuni genitori dei bimbi, alcuni dei quali con problemi di disabilità fisica o mentale, che frequentavano il centro di Franchino e che erano stati trovati in pessime condizioni.

Nella sentenza i giudici hanno comunque escluso l’aggravante dell’aver compiuto i fatti contestati su minori con disabilità. Mentre alle famiglie di quattro bambini è stato accordata una provvisionale compresa tra i 2 mila e i 10 mila euro: il risarcimento definitivo verrà quindi definito in sede civile.

Paolo Franchino, che continua a professarsi innocente, è stato infine sospeso dai pubblici uffici per cinque anni.

Leggi anche

05/07/2020

Coronavirus in Piemonte – Zero decessi nelle 24 ore, l’80% dei contagi è asintomatico

Zero decessi nelle ultime 24 ore in Piemonte e quasi l’80% dei nuovi contagi asintomatico (14 […]

leggi tutto...

05/07/2020

Torino – Scoppia un’altra violenta lite in strada: colpito con un coccio di bottiglia, trasportato in ospedale

Nuova violenta lite a Torino, nel quartiere Barriera di Milano. Nella serata di ieri, sabato 4 […]

leggi tutto...

05/07/2020

Agguato contro la Polizia: chiodi a tre punte in strada “Poteva finire in tragedia” – I mezzi diretti a Chiomonte

“Poteva finire in una vera e propria tragedia. Fortunatamente, la fermezza degli autisti degli automezzi in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy