Mangia il fungo piu’ velenoso al mondo – Un trapianto le salva la vita

28/11/2019

CONDIVIDI

In questo momento la donna è in fase di recupero

Aveva mangiato il fungo piu’ pericoloso esistente in natura, la Amanita Phalloides, raccolto dal marito. Per questo motivo una donna di 57 anni ha subito un super intervento d’urgenza , un trapianto di fegato in super urgenza nazionale, alle Molinette della Città della Salute di Torino.
Grazie all’abilita dello staff medico, è stata salvata la paziente, che era stata trasferita venerdì dall’ospedale di Chivasso alle Molinette.

La donna era stata subito inserita in lista d’attesa per il trapianto.
E pochi giorni dopo, nella notte tra lunedì e martedì, si è reso reperibile un fegato proveniente da un uomo deceduto in un’altra regione, grazie all’intervento del Coordinamento regionale trapianti piemontese, diretto dal professor Amoroso.
Il trapianto è stato eseguito nella giornata di martedì dal professor Romagnoli, direttore del Centro trapianti di fegato, con la collaborazione col dottor Lupo.
Un intervento tecnicamente riuscito, durato circa 8 ore.

In questo momento la donna è ricoverata in Terapia intensiva, diretta dal dottor Balagna, ed è in fase di recupero..

Leggi anche

27/05/2020

Piemonte, 16 decessi e 73 nuovi contagi – Calano i ricoverati in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai […]

leggi tutto...

27/05/2020

Torinese di 26 anni picchia ripetutamente la compagna: schiaffi, pugni e morsi. Arrestato

Stavano insieme solo da pochi mesi ma tanto è bastato per mostrarle la parte più violenta […]

leggi tutto...

27/05/2020

Torino- Rumeno scippa e fa cadere una nonna col nipotino di un anno. Inseguito e arrestato

Ieri pomeriggio, dopo le 17.30, un’anziana signora passeggia su lungo Po Sardegna, spingendo la carrozzina con […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy