Molesta giovani donne militari –  Maresciallo della ‘Brigata Taurinense’ condannato

24/12/2019

CONDIVIDI

L'uomo faceva parte della "Brigata Alpina Taurinense".

Con l’accusa di molestie sessuali nei confronti di tre giovani donne militari durante gli allenamenti di sci e di ingiurie verso un militare di origine nordafricana, il gup del Tribunale di Torino, Valentina Soria, ha condannato a due anni e quattro mesi di reclusione il maresciallo e istruttore di sci G.G., 35 anni.

L’uomo faceva parte della “Brigata Alpina Taurinense”.

Il pubblico ministero Barbara Badellino ha proceduto per violenza sessuale per i fatti avvenuti nel corso delle esercitazioni di sci, tra il gennaio 2017 e il febbraio dell’anno successivo.
Il maresciallo è stato riconosciuto colpevole di violenze sessuali e di ingiuria a un sottoposto. Dovrà risarcire le quattro parti civili.

Leggi anche

02/07/2020

Cade dal balcone mentre sistema le zanzariere: madre muore davanti ai figli piccoli

Le è stato fatale un volo di 10 metri. Una donna, 29 anni, madre di 4 […]

leggi tutto...

02/07/2020

Persona travolta e uccisa dal treno Torino-Milano, all’ingresso della stazione – Linea bloccata

Tragico incidente questa mattina, giovedì 2 luglio, sulla linea Torino-Milano. Una persona è stata travolta e […]

leggi tutto...

02/07/2020

Ubriaco, sale sul Torino-Cuneo con un coltello – A bordo maltratta anche il suo cane scaraventandolo a terra, denunciato

L’attività settimanale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta ha portato a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy