17/09/2017

Cronaca

Pensionato disperato si getta dal ponte di corso Vittorio – “Mi sentivo solo e povero”

Torino

/
CONDIVIDI

Il destino ha dato un’altra chance a Giuseppe, pensionato di 81 anni, che si trovava probabilmente in uno stato di profonda depressione. L’uomo ha cercato ieri di togliersi la vita lanciandosi nel Po dal ponte di corso Vittorio Emanuele II.
Ma la sorte ha voluto che proprio in quel momento passasse lungo il fiume una squadra di canoa, con un istruttore in motoscafo già alle prese con un altro salvataggio: un giovane allievo si era infatti rovesciato nel Po con la canoa, a poca distanza dal luogo in cui stava compiendosi la tragedia.
L’istruttore ha 22 anni e si chiama Stefano Ruggiero: allertato dalle grida di alcuni passanti che avevano visto l’uomo arrampicarsi sulla balaustra e gettarsi nel fiume ha raggiunto e recuperato l’anziano, insieme ad altri soccorritori.
L’81 enne era stato sotto l’acqua per un minuto e mezzo e aveva perso conoscenza, ma l’ abilità di Stefano, che studia infermieristica, gli ha salvato la vita applicandogli un massaggio cardiaco.

Un dramma della solitudine e della disperazione.
Giuseppe una volta ripreso conoscenza ha spiegato che il suo gesto era motivato dal fatto di sentirsi solo, costretto a vivere con una magra pensione: un furto ai suoi danni in un bar cittadino, dove gli era stato sottratto alcuni giorni fa il portafogli e i pochi soldi a sua disposizione, l’aveva portato alla disperazione.
Dopo il salvataggio è stato trasportato in ospedale per accertamenti: l’augurio è che Comune e assistenti sociali non lascino solo un uomo di 81 anni giunto ad un tale stato di disperazione.

26/02/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte – Sono 8 i comuni in zona Rossa, uno in provincia di Torino

Da domani alle ore 18 i Comuni di Craveggia, Villette, Toceno, Malesco, Santa Maria Maggiore e […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Smog in Piemonte – Dal 1°Marzo le misure straordinarie per trasporti, riscaldamento e agricoltura: ecco il piano

Dalla mobilità ai riscaldamenti passando per il comparto dell’agricoltura: le azioni per contenere l’inquinamento da PM10 […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Cronaca

Torino – Sporcizia nel bar, brioches mal conservate: 4mila euro di multa al titolare

Pochi giorni fa, a seguito di alcune segnalazioni pervenute sulla presunta somministrazione di bevande alcoliche a […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Torino – Rinasce finalmente la vecchia stazione Porta Susa: nuova piazza e un hotel di lusso, il progetto

Tutto è pronto per il progetto che darà nuova vita all’ex stazione di Porta Susa,  un […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Cronaca

Tremendo incidente sulla Torino-Milano: uomo schiacciato da un camion ribaltato, morto

Tragedia sull’autostrada Torino-Milano, all’altezza dello svincolo di Chivasso Est. In direzione Milano un uomo è sbalzato […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Territorio

Torino – Anagrafe più vicina: ora i certificati si fanno anche da Eataly

Anagrafe più vicina: inaugurato a Eataly Lingotto un nuovo punto “self service” per il rilascio di […]

leggi tutto...

Torino: servizi anagrafici sempre più diffusi sul territorio e più vicini ai cittadini

made with by dsweb.lab | Privacy Policy