31/05/2023

Sport

Per la Juve non è finita – L’Uefa verso una nuova stangata: “Rischio un anno di stop”

CONDIVIDI

Per la Juve non è finita – L’Uefa verso una nuova stangata

La Juventus rischia un’intera stagione senza partecipare alle coppe europee a causa delle indagini dell’UEFA sulle presunte violazioni del Fair Play finanziario.

Nonostante il club abbia raggiunto ieri un patteggiamento per una multa di 3,5 milioni di euro, il verdetto finale sulla sua partecipazione alle competizioni continentali non è ancora stato emesso. Le sanzioni potrebbero variare dall’ammenda all’esclusione dalle coppe.

L’UEFA, infatti, è diventata più rigorosa negli ultimi anni nei confronti dei club accusati di violare le regole finanziarie, come dimostrato dai casi di PSG e Manchester City. La situazione della Juventus è critica e la squadra rischia seriamente di subire conseguenze simili.

Le indagini dell’UEFA sul Fair Play finanziario nei confronti della Juventus sono in corso dal dicembre scorso, con l’obiettivo di verificare se il club abbia violato le regole stabilite nel precedente accordo con l’UEFA a settembre. Il patteggiamento relativo ai salari non influisce sulle indagini in corso, ma può essere visto come un’ammissione di colpa.

La sentenza definitiva è attesa entro metà giugno.

Oltre alla questione legale, c’è anche il contesto politico legato alla Superlega. La Corte dell’Unione Europea dovrebbe pronunciarsi a giugno, ma se il verdetto non verrà emesso entro luglio, la decisione potrebbe slittare a fine agosto o oltre. Se la Corte confermasse l’opinione dell’Avvocato generale, i club potrebbero organizzare una Superlega incompatibile con la Champions League. In tal caso, non sarebbe l’UEFA a escludere Juventus, Real Madrid e Barcellona dalle coppe, ma l’UE stessa. Ciò rappresenterebbe un giorno triste per il calcio.

Spetta ora alla Juventus decidere quale strategia adottare. Al momento, sembra prevalere una posizione di intransigenza, nella speranza che la Corte dell’UE stravolga l’opinione dell’Avvocato generale. Tuttavia, se ciò non accadesse, la situazione si complicherebbe ulteriormente per il club bianconero.

21/07/2024 

Territorio

Nel Torinese c’è un Comune ‘invaso’ dai rifiuti. Cittadini esasperati: la protesta

Nel Torinese c’è un Comune ‘invaso’ dai rifiuti. E i cittadini sono esasperati La lotta contro […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

Torino – Tilt informatico: Gabbani vola da Torino in monoelica per salvare il concerto

Tilt informatico: il cantante Francesco Gabbani vola da Torino in monoelica per salvare il concerto Il […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

Torino – Arrivano forti temporali e grandinate, scatta l’Allerta pioggia: la situazione

Torino – Arrivano forti temporali, scatta l’Allerta pioggia: le previsioni Arpa Secondo le previsioni meteo, domenica […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

Torino – Il Campione torinese Pecco Bagnaia si sposa: regali in beneficenza. Fra gli invitati Valentino Rossi

Il Campione torinese Pecco Bagnaia si sposa: regali in beneficenza. Fra gli invitati anche Valentino Rossi […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Territorio

Torino – L’Estate Ragazzi è un successo: si iscrivono 15 mila bambini. La grande festa alla Tesoriera

L’Estate Ragazzi è stata un grande successo: si sono iscritti quasi 15 mila bambini. La grande […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Nel Torinese torna la “Sagra della Toma”: l’evento nazionale sul prelibato formaggio – E da Torino si viaggia (gratis) sulla “Corriera della Toma” INFO

Nel Torinese torna la “Sagra della Toma”. E si viaggia (gratis) sulla “Corriera della Toma” La […]

leggi tutto...