Piemonte, situazione drammatica – I medici stremati: “Alcuni di noi sono disperati, aiutateci”

21/03/2020

CONDIVIDI

"Metteteci nelle condizioni di poter fare il nostro lavoro. Siamo allo stremo"

“La situazione è grave e nei prossimi giorni diventerà drammatica”. Dopo il governatore Cirio è l’Ordine dei Medici del Piemonte ad inviare una lettera al governo con toni di allarme.
“Vi preghiamo di intervenire con urgenza a supporto della Regione per permetterci di affrontare l’epidemia da Covid-19, che nelle nostre città prosegue il suo diffondersi con valori esponenziali”.
Nel messaggio lanciato al premier Conte l’Ordine dei Medici chiede: “Metteteci nelle condizioni di poter fare il nostro lavoro. Siamo allo stremo. Iniziano a scarseggiare i posti letto in rianimazione e nei reparti: alcuni colleghi sono disperati. La situazione è grave: nei prossimi giorni sarà drammatica”.

Quindi, prosegue la lettera: “Iniziano a scarseggiare i posti letto in rianimazione e nei reparti: alcuni colleghi sono disperati”.

Leggi anche

09/07/2020

Coronavirus in Piemonte – Tornano a salire i contagi, i numeri

Tornano a salire i contagi in Piemonte. Lunedì si contavano 6 casi in più rispetto al […]

leggi tutto...

08/07/2020

Torino – Si lancia dal balcone a 85 anni, era depressa dopo la chiusura del centro anziani per il Covid

Tragedia nella giornata di oggi, mercoledì 8 Luglio. Una donna di 85 anni si è gettata […]

leggi tutto...

08/07/2020

Torino. assaliti e rapinati in Lungo Dora – Nella banda anche una ragazzina di 17 anni

Tre persone sono state arrestate ieri dalla Polizia di Stato nel quartiere Aurora. Poco prima delle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy