Si barrica in casa nel centro di Torino e tiene in ostaggio la madre e il fratello

02/01/2020

CONDIVIDI

Sul posto sono intervenute le Api, Aliquota pronto intervento

Si è barricato in casa questo pomeriggio, bloccando la porta d’ingresso con dei mobili. Un uomo di 40 anni ha tenuto in ostaggio la madre e il fratello per alcune ore  e si è rifiutato di uscire. L’abitazione è in corso Vittorio Emanuele 165, a Torino.

Sul posto sono intervenute le Api, Aliquota pronto intervento, dei Carabinieri, i vigili del fuoco e un’ambulanza del 118.

Pochi minuti fa, intorno alle 18,15,  il negoziatore dei carabinieri ha persuaso l’uomo ad aprire la porta di casa. E’ stato immobilizzato a scopo cautelativo dai militari dell’aliquota di primo intervento, nell’attesa dell’arrivo del personale sanitario.

Secondo le prime informazioni la madre e il fratello sarebbero in buone condizioni.

Leggi anche

08/07/2020

‘Un Po d’Amare’ – 60 kg di rifiuti raccolti nel fiume in 4 mesi, il 60% è plastica

Un ‘Po d’Amare’ – l’iniziativa voluta da Amiat Gruppo Iren, predisposta da Fondazione per lo sviluppo […]

leggi tutto...

09/07/2020

Dopo 100 giorni di chiusura riapre il Castello del Valentino “Un Patrimonio che torna ai Torinesi e ai visitatori”

Dopo un lunghissimo periodo di chiusura durato oltre 100 per le restrizioni causate dall’emergenza coronavirus, il […]

leggi tutto...

09/07/2020

Torino: raffica di multe in centro per bici e monopattini, quasi 50 in poche ore

La scorsa sera, tra le 21.00 e le 24.00 nella zona centro, il Reparto Radiomobile della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy