01/11/2020

Cronaca

Speranza “La curva dei contagi è terrificante, scontata la chiusura fra regioni”

CONDIVIDI

“E’ scontata la chiusura fra le regioni con il prossimo Dpcm”. L’annuncio del ministro della Salute Speranza non lascia spazio a dubbi. Nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera Speranza spiega come la situazione in Italia sia allarmante:

“La curva epidemiologica è ancora molto alta. Quel che mi preoccupa è il dato assoluto, che mostra una curva terrificante. O la pieghiamo, o andiamo in difficoltà». Ha spiegato il ministro della Salute:
«Abbiamo 48 ore per provare a dare una stretta ulteriore. La situazione dell’Italia è ancora difficilissima, c’è troppa gente in giro e negli ospedali c’è troppo affollamento.
Il ministro rassicura sulla tenuta delle terapie intensive: «Non sono il problema fondamentale di questi giorni. Per qualche settimana saranno ancora abbastanza gestibili».

Mentre, sulle scuole: «la curva sta subendo un’impennata così rapida che rischia di mettere in discussione la didattica in presenza. L’idea del governo è sempre quella di non toccare le scuole. Vogliamo difenderle il più possibile, ma purtroppo dobbiamo farlo dentro il contesto di una epidemia. La scuola non è intangibile».

Il ministro nell’intervista ha dato «per scontata» la chiusura dei confini tra le Regioni con il prossimo Dpcm, in arrivo fra lunedì e martedì.

«E purtroppo c’è bisogno di interventi forti anche in Lombardia – ha concluso – “ una delle aree del Paese che si trovano in condizioni peggiori. Sulla base dei dati del Comitato tecnico scientifico ci sediamo con il presidente Attilio Fontana e con il sindaco Giuseppe Sala e valutiamo le decisioni da prendere. Nelle aree più difficili si decida di scendere un poco rispetto all’80% di capienza dei mezzi».

25/01/2021 

Cronaca

Torino – Ancora occupazioni abusive di alloggi Atc, l’ira della Regione: “Tolleranza zero verso chi delinque”

«Inaccettabile, occorre intervenire immediatamente». Quando negli uffici di via Bertola sono arrivate le segnalazioni degli abitanti […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte – Oltre 600 nuovi casi e 9 decessi: gli ultimi dati dall’Unità di crisi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica 619 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Torino – Si allenavano per una gara ‘finta’, violando le norme Covid: chiusa palestra, tutti multati

Intervento dei carabinieri a Torino. I militari hanno chiuso una palestra per violazione delle norme anti […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Territorio

Torino – Pacchi alimentari a decine di famiglie in difficoltà – Importante iniziativa di solidarietà

Oltre 60 famiglie italiane  hanno ricevuto nella giornata di ieri, 23 Gennaio, il pacco alimentare dai volontari […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Con Stellantis arriva il rilancio di Lancia – Si pensa ad un marchio Premium

La nascita di Stellantis, attraverso la fusione tra FCA e PSA, potrebbe portare ad un importante […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Torino – Irruzione armata in ufficio postale di corso Francia: sequestrati gli impiegati

Attimi di grande tensione la scorsa mattina e intervento decisivo della Squadra Mobile della Questura di […]

leggi tutto...

Attimi di grande tensione la scorsa mattina

made with by dsweb.lab | Privacy Policy