Startup in fuga dall’Italia, crollo negli ultimi 4 anni – Reggono Torino e Milano

16/10/2019

CONDIVIDI

La capitale italiana resta nettamente Milano

La fotografia scattata dal rapporto European Startup Initiative illustra un quadro decisamente critico per l’Italia: le startup sono in fuga e lo fanno a ritmo sostenuto. Un’analisi sulle città dice che crolla letteralmente Roma, vanno meglio invece Milano e Torino.

I fondatori di startup fuggono dall’Italia, è quanto emerge dal rapporto Startup Heatmap dell’European Startup Initiative.
In particolare, negli ultimi quattro anni, il 20% dei fondatori di nuove società innovative ha lasciato il nostro Paese, Di questi solo il 27% mantiene affari con l’Italia.
Chi resta, inoltre, registra il livello di internazionalizzazione piu’ basso tra i paesi europei (29%).

Ma i casi sono molto diversi. E’ottimo, ad esempio,  il risultato per Milano, che attira attenzione anche da Londra.

Un disastro per Roma, passata dalla 38esima posizione all’80esima su un totale di 107, nella graduatoria delle città scelte dai creatori di startup.

Torino decisamente meglio, sull’onda del capoluogo lombardo, raggiunge la 27esima posizione. Seguono Trento (38esima) e Bologna (46esima), fra le prime 50.

La capitale italiana resta senza dubbio Milano, con un numero numero notevole di start-up internazionali che qui hanno gli uffici di installazione: Spotify e Deezer, Trivago, Deliveroo e Foodpanda. La metropoli lombarda è infatti ritenuta l’anello di congiunzione per le startup del Sud Europa, andando a collegare Madrid, Barcellona e Lisbona.

Leggi anche
Motociclista morto

29/03/2020

Donna muore sbattendo la testa, ma salva un’altra vita – Il trapianto dei suoi organi salvano una persona

Una donna di 67 anni di Chivasso era stata ricoverata in gravi condizioni per una caduta […]

leggi tutto...

29/03/2020

A 60 anni pretende la paghetta e picchia l’anziana madre – Arrestato

Non accettava che la ‘paghetta’ gli fosse negata, circa 70 euro a settimana. E se l’anziana […]

leggi tutto...

29/03/2020

Scossa di terremoto – Paura nella provincia di Torino, avvertita anche nel capoluogo

Non è stato un piacevole inizio di giornata per molti abitanti della provincia di Torino: una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy