Tenta di soffocare sua madre con un cuscino la vigilia di Natale – Arrestato per tentato omicidio

28/12/2019

CONDIVIDI

Il ragazzo è stato arrestato dai carabinieri

Le aggressioni ai danni della donna andavano avanti da parecchio tempo. L’ira, amplificata da alcol e droga, di un uomo di 32 anni si riversava da tempo sulla madre, in particolare quando quest’ultima gli negava i soldi per acquistare un’altra dose.

Il 24 dicembre, il 32enne di Novara ha chiesto ancora soldi per comprare droga e, al rifiuto della madre, si è scagliato contro di lei tentando di soffocarla con un cuscino.

La donna è riuscita in qualche modo a districarsi dalla presa, ha finto di acconsentire alle richieste del figlio, quindi si è chiusa in bagno per chiamare il 112.

L’uomo è finito in manette, con l’accusa di tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia, oltre che di resistenza a pubblico ufficiale.
L’inferno per la madre durava da tempo, fra calci, pugni, sberle, insulti. Un inferno a cui la donna ha deciso di porre fine. Ora l’uomo si trova ora in carcere.

Leggi anche

07/07/2020

Lega la madre al letto e la lascia morire – Condannato all’ergastolo

Un delitto atroce che ha sconvolto l’Alessandrino: ha legato la madre ad ad una brandina e l’ha […]

leggi tutto...

07/07/2020

Torino – Ancora segnalazioni di autobus pieni “Ma quale distanziamento? E’ uno schifo”

Nuove segnalazioni a Torino per ciò che riguarda il sovraffollamento sugli autobus. Il problema è più […]

leggi tutto...

07/07/2020

Torino lancia ufficialmente la sua candidatura per le Universiadi “Nel 2007 fu un successo, replichiamolo!”

Nel palazzo sede della Regione in piazza Castello, Comune di Torino, Regione Piemonte, Politecnico, Università di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy