Torino – Maghrebino minaccia di morte la sua vittima e si fa consegnare lo zaino, arrestato

01/08/2020

CONDIVIDI

Ha minacciato di morte un uomo, armato di una bottiglia di vetro rotta

Per procurarsi il contenuto di uno zaino non ha esitato a minacciare di morte il proprietario, armato di una bottiglia di vetro rotta.

Il fatto è accaduto nella notte del 27 Luglio  nei pressi dei giardini Alimonda ed ha destato l’attenzione di alcuni residenti della zona, svegliati dalle urla della vittima.

Un uomo avvisava immediatamente le forze dell’ordine dell’accaduto e notava bene l’autore del fatto fuggire. Poche ore dopo lo stesso uomo ha incontrato per strada il rapinatore della notte appena trascorsa ed ha pertanto chiamato il 112 NUE.

Personale della Squadra Volante ha rintracciato il sospetto, fermandolo: il giovane indossava ancora gli stessi vestiti portati durante la rapina ed è stato riconosciuto dalla vittima. Si tratta di un diciottenne di nazionalità marocchina, senza fissa dimora e non in regola sul territorio nazionale: si era già disfatto di quanto contenuto nello zaino (300 € in contanti ed un orologio). Sussistendo il pericolo di fuga e fondati elementi di colpevolezza a suo carico, è stato fermato e tradotto in carcere; il provvedimento è stato convalidato.

Leggi anche

04/08/2020

Torino diventa il ‘regno’ delle telecamere: passano da 107 a 360: “Così sarà più sicura”

E’stato approvato nella giornata odierna dal Comune di Torino il progetto di sicurezza Argo, attraverso il […]

leggi tutto...

04/08/2020

Grave incidente in corso Francia a causa dell’altà velocità: tre auto coinvolte, volano ruote e paraurti

Tre autovetture (una Fiat 500, una Citroen C3 e una Giulietta Alfa Romeo) si sono scontrate […]

leggi tutto...

04/08/2020

Amazon apre a Grugliasco – 100 nuovi posti di lavoro

Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Grugliasco. La nuova struttura sarà […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy