Torino, picchia la compagna sulla schiena con un ombrello – Lei fugge e lo fa arrestare

22/05/2020

CONDIVIDI

L'uomo arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni

Domenica mattina, mentre cammina per le strade del quartiere Parella, un Sostituto Commissario della Polizia di Stato vede una donna, con una bambina in braccio, urlare e piangere ed un uomo che la trattiene per un braccio impedendole di allontanarsi.

Il poliziotto interviene e sul posto arriva anche una volante.

La donna racconta che l’uomo, poco prima, nel corso di una lite, non accettando la fine del loro rapporto l’aveva colpita più volte alla schiena con un ombrello.

Quando la vittima si era allontanata, l’uomo, un cittadino peruviano l’aveva inseguita in strada e poi raggiunta ma qui era stato notato dal poliziotto intervenuto. Alla luce del racconto, l’aggressore è stato poi arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Leggi anche

29/05/2020

Piemonte, salgono ancora i guariti: 522 nelle ultime ore. 2 i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai […]

leggi tutto...

29/05/2020

Muore di coronavirus il piemontese Franco Raselli, fra gli orafi più importanti al mondo

Purtroppo non ce l’ha fatta Franco Raselli, 73 anni, uno degli orafi più importanti al mondo. Colpito […]

leggi tutto...

29/05/2020

San Salvario, troppe persone vicine e senza mascherina: chiuso un negozio, multa per 3 locali

Ieri sera, giovedì 28 Maggio,  agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy