Torino – Si lancia dal balcone a 85 anni, era depressa dopo la chiusura del centro anziani per il Covid

08/07/2020

CONDIVIDI

La donna si è lanciata dal balcone al secondo piano

Tragedia nella giornata di oggi, mercoledì 8 Luglio. Una donna di 85 anni si è gettata dal balcone, depressa dal giorno in cui il centro anziani da lei frequentato assiduamente, ha chiuso a causa del coronavirus e non ha più riaperto.

La donna si è butta dal secondo piano di un palazzo di via Amati, a Venaria.

L’anziana aveva una famiglia e un figlio che ha provato a restarle vicino nei momenti di difficoltà: ma l’assenza di un luogo di aggregazione per lei così importante l’ha portata a compiere il gesto estremo.

Il suicidio questa mattina: sul posto la polizia locale di Venaria per i rilievi e per gli accertamenti del caso.

Leggi anche

03/08/2020

Festa del Sacrificio a Torino: scoperto mattatoio clandestino – Cento ovini pronti al macello

E’ stato scoperto un mattatoio clandestino all’interno del quale stavano per essere macellati centinaia di ovini, […]

leggi tutto...

03/08/2020

“Piemonte non in grado di tenere distanziamento su mezzi pubblici, a rischio lavoratori e utenti”

“Il Piemonte non è nelle condizioni di eliminare il distanziamento a bordo dei mezzi pubblici”, sono […]

leggi tutto...

03/08/2020

Fusione tra Intesa San Paolo e Ubi Banca – Nasce la settima banca dell’Eurozona

Dopo le prime offerte del febbraio scorso fra gli azionisti non andate a buon fine, nelle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy