Tragedia sul lavoro – Bracciante muore a 31 anni schiacciato da un trattore

22/05/2020

CONDIVIDI

La tragedia questa mattina

A 31 anni è morto schiacciato da un trattore. Un bracciante di origine romena, regolarmente assunto dall’azienda in cui stava lavorando è stato schiacciato dal trattore che stava guidando. Il dramma è accaduto questa mattina, 22 Maggio, a Revignano d’Asti.

L’uomo stava usando il trattore per spostare il fieno che serviva come mangime per i bovini dell’allevamento della stessa azienda.

Mentre guidava il trattore è scivolato in una riva profonda diversi metri, rimanendo schiacciato dal mezzo.
Sul drammatico incidente sono in corso gli accertamenti degli ispettori Spresal dell’Asl, giunti poco dopo sul posto

Leggi anche

29/05/2020

Piemonte, salgono ancora i guariti: 522 nelle ultime ore. 2 i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai […]

leggi tutto...

29/05/2020

Muore di coronavirus il piemontese Franco Raselli, fra gli orafi più importanti al mondo

Purtroppo non ce l’ha fatta Franco Raselli, 73 anni, uno degli orafi più importanti al mondo. Colpito […]

leggi tutto...

29/05/2020

San Salvario, troppe persone vicine e senza mascherina: chiuso un negozio, multa per 3 locali

Ieri sera, giovedì 28 Maggio,  agenti della Sezione VIII (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy