Un’intera piantagione di marijuana nel Parco naturale di Stupinigi – La scoperta dei carabinieri

07/07/2019

CONDIVIDI

I carabinieri sono sulle tracce del fuggitivo.

Nell’ambito dei servizio preventivi per la manifestazione “Stupinigi Sonic Park 2019”, i carabinieri di Nichelino hanno scoperto nel pomeriggio di ieri, sabato 6 luglio, all’interno dell’area boschiva del Parco Naturale di Stupinigi una coltivazione di marijuana con una superficie di circa 700 metri quadri,, all’interno della quale erano presenti 256 vasetti appena germogliati, 60 vasi grandi pronti per il trapianto a terra e 600 piante adulte in fiore.

Nella circostanza, il custode e contadino della cannabis, presente nella piantagione, alla vista dei carabinieri è scappato ma durante la fuga ha perso la carta d’identita’.

Si tratta di un albanese di 34 anni che è stato denunciato. I carabinieri sono sulle tracce del fuggitivo.

Leggi anche

08/07/2020

‘Un Po d’Amare’ – 60 kg di rifiuti raccolti nel fiume in 4 mesi, il 60% è plastica

Un ‘Po d’Amare’ – l’iniziativa voluta da Amiat Gruppo Iren, predisposta da Fondazione per lo sviluppo […]

leggi tutto...

09/07/2020

Dopo 100 giorni di chiusura riapre il Castello del Valentino “Un Patrimonio che torna ai Torinesi e ai visitatori”

Dopo un lunghissimo periodo di chiusura durato oltre 100 per le restrizioni causate dall’emergenza coronavirus, il […]

leggi tutto...

09/07/2020

Torino: raffica di multe in centro per bici e monopattini, quasi 50 in poche ore

La scorsa sera, tra le 21.00 e le 24.00 nella zona centro, il Reparto Radiomobile della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy