05/04/2018

Cultura

Torino ospita la notte europea della geografia

CONDIVIDI

Torino ospita domani venerdì 6 aprile, dalle 15.00, nel Campus Luigi Einaudi dell’Università di Torino (Lungo Dora Siena 100 A),  la Notte Europea della Geografia

Torino ospita ricercatori e appassionati di geografia

Anche a Torino, come in tutto il resto d’Europa ricercatori appassionati di geografia, saranno insieme e in mezzo al pubblico in una straordinaria “mobilitazione” continentale, per far conoscere concretamente e con esperienze organizzate in piazza, in aula o in strada i recenti sviluppi della geografia e del “mestiere del geografo”. La Notte Europea della Geografia è un’iniziativa di rilievo promossa dall’Eugeo (l’Associazione che riunisce tutte le società geografiche europee) a cui in Italia partecipano i maggiori sodalizi geografici Italiani, i ricercatori delle più grandi università italiane e semplici appassionati.

Un’iniziativa per capire il nuovo concetto di questa materia

Fare oggi Geografia significa infatti studiare, rappresentare e proporre soluzioni ai problemi dell’ambiente, del paesaggio e della gestione del territorio; conoscere, tenendole assieme, le tante dimensioni del mondo contemporaneo: da quella del vissuto individuale di tutti i giorni arrivando, con passaggi di scala (una delle speciali chiavi di lettura della geografia), fino alle dimensioni più ampie, come quella globale. Tutte e tutti noi siamo “immersi” in una rete dagli innumerevoli nodi: ciò che ci succede può essere causato da fenomeni a noi vicini o lontanissimi, nello spazio “reale” o nel cyberspazio. Non essere in grado di leggere questa complessità ci rende più deboli, più indifesi, meno capaci di costruire coscientemente il nostro futuro: la geografia contemporanea, sotto questa luce, è uno strumento culturale che consente non solo di comprendere, ma di costruire consapevolmente la realtà e il “nostro” mondo.

37 eventi in contemporanea in 22 città italiane

La Notte della Geografia a Torino propone laboratori didattici, un seminario internazionale sulla Geografia dell’Antropocene, delle escursioni di lettura della città e una cena legata alla Geografia del cibo, in collaborazione con l’Atlante del cibo di Torino Metropolitana. 37 iniziative si svolgeranno in 22 città italiane con passeggiate urbane, tavole rotonde, l’uso di strumenti della geografia nuovi e vecchi (satelliti, droni, GIS, geodata, atlanti, carte antiche), mostre interattive, percorsi geoletterari, vedute di città e paesaggi dei grandi viaggiatori del passato e poi ancora street food, giochi geografici, spettacoli teatrali e musicali, degustazioni di prodotti del territorio e aperture al pubblico di luoghi storici e laboratori della geografia come la Società Geografica Italiana di Roma.

25/05/2022 

Torino – Scoperti mentre smontano parti di auto parcheggiate, scatta l’ inseguimento. Ladri arrestati

I fatti risalgono alla notte di venerdì. Intorno alle due della notte, viene segnalata alla centrale […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Cronaca

Torino – Sconto sulla bolletta Iren: prorogato il temine: il Comune raccoglie le domande. Info utili

Prorogato al 30 giugno 2022 il termine per presentare domanda per ottenere il bonus teleriscaldamento Iren […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Territorio

Maltempo nel Torinese, un vero disastro per i frutteti – La grandine ha distrutto gran parte del raccolto di mirtilli. La conta dei danni

Brutte notizie per il territorio piemontese che ha causa dell’ultima ondata di maltempo ha subito un […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Territorio

Torino – Al Valentino scatta il restyling del ‘pratone’, dopo l’assalto dei 200mila spettatori per l’Eurovision. Ecco il piano

Il manto erboso del prato nel Parco del Valentino, nell’area dove si è radunata la folla […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Territorio

Torino – Aumenta di 40 milioni di euro il costo per il Parco della Salute: la situazione

L’aumento dei costi edili si ripercuote sulle gare per le Città della Salute di Torino e […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Cronaca

Torino – Immobili sequestrati alla criminalità organizzata: saranno destinati all’emergenza abitativa e al lavoro giovanile. Ecco dove

Nei prossimi giorni verrà ufficializzata l’acquisizione all’interno del Patrimonio comunale, su proposta della Vicensindaca con delega […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy